Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 26 aprile 2013

Differenze Tra Domini Di Primo, Secondo e Terzo Livello

DOMINI DI PRIMO LIVELLO
I domini di primo livello sono l'ultima parte di un indirizzo internet.
Spesso identificano la provenienza del dominio.
Ad esempio, in Italia il dominio di primo livello è il .it 
I domini di primo livello più diffusi a livello internazionale sono il .com, .net e .org

I domini di primo livello generici erano concepiti per identificare la natura delle organizzazioni sul web. L'estensione .com identificava le attività commerciali, l'estensione .org le organizzazioni etc.
Nel 1985, al momento della loro creazione, erano i seguenti:

.arpa : il primo dominio di primo livello creato (in seguito ritirato)
.com : attività commerciali (aziende)
.edu : enti educativi (scuola, università, ecc.)
.gov : enti governativi statunitensi (governo, uffici federali, ecc.)
.net : aziende ed enti che si occupano della rete (es. ISP, provider, ecc)
.mil : enti e organi delle forze militari statunitensi
.org : altre organizzazioni non comprese nei precedenti top level domain.

Col passare del tempo si sono aggiunti nuovi domini di primo livello. Per alcune estensioni la classificazione originaria è andata man mano perdendosi.
Ad esempio, oggi tutti possono registrare un dominio .net o .com non solo gli isp o le aziende. In altri casi, come ad esempio il .gov o .mil, la registrazione dei domini è invece ancora oggi riservata ai soli soggetti autorizzati.

Con la crescente diffusione di internet, avvenuta nel corso degli anni '90, sono stati attivati anche i domini di primo livello nazionali, identificati dalle due lettere che meglio rappresentano la sigla del paese.
.uk: domini inglesi
.it: domini italiani
.fr: domini francesi
.de: domini tedeschi
.es: domini spagnoli
Oltre ai domini nazionali sono stati attivati, più di recente, anche i domini geografici sovranazionali. In Europa il dominio di primo livello ufficialmente riconosciuto è il .eu.



DOMINI DI SECONDO LIVELLO
I domini di secondo livello sono composti da una estensione(domino di primo livello) e da un nome di riconoscimento. La struttura di un dominio di secondo livello è www.nomedominio.estensione 
Un esempio di dominio di secondo livello è blogspot.com dove ".com" è l'estensione (dominio di primo livello) e "blogspot" è il nome di dominio di secondo livello. 
Ad ogni estensione (.com, .it, .org, etc) possono essere legati più domini di secondo livello, purché ognuno abbia un nome diverso da tutti gli altri. 
Il dominio di secondo livello e di primo livello sono separati tra loro dalla presenza di un punto.



DOMINI DI TERZO LIVELLO
I domini di terzo livello sono detti sottodomini. 
Non richiedono una registrazione. 
Pur essendo domini a sé stanti i sottodomini sono gerarchicamente dipendenti da un dominio madre di secondo livello. I sottodomini non richiedono l'assegnazione da parte di una Registration Authority e sono facilmente riconoscibili. 
Hanno una struttura simile alla seguente: nomesottodominio.nomedominio.est 
I sottodomini consentono agli utenti di raggiungere un sito web digitando sul proprio browser l'indirizzo Url del dominio di terzo livello.

Nessun commento:

Posta un commento