Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

domenica 6 ottobre 2013

Come Funziona Blurum Priority Order

Di Blurum penso che ormai sappiate tutti.
E penso che tutti sappiate riguardo quanto sia difficile beccare il Riassortimento(Guida).
Da questi presupposti nasce, nel Dicembre 2012, Blurum Priority Order.
Dopo un periodo di sperimentazione per confermare la validità del sistema, questo progetto è stato allargato al pubblico.
Inizialmente è nato il gruppo omonimo su Facebook che contava una partecipazione attiva e una continua crescita delle adesioni.


COME FUNZIONA
Sostanzialmente il sistema BPO, offre (o forse offriva) diversi servizi: dall’avviso nel gruppo dedicato su Facebook (entro 30 secondi dall’inizio del riassortimento), all’avviso tramite SMS (entro 2-5 secondi dall’inizio del riassortimento), all’Order che invece è uno strumento per chi vuole prenotare un premio di fascia alta senza rischiare di invalidare l’ordine con l’utilizzo di BOT o programmini non permessi da Blurum.
È opportuno spiegare come funzionano questi "bot auto-ordinanti".
Questi bot vengono impostati dall'utente con i dati del profilo, del prodotto desiderato e di spedizione.
La procedura è semplicissima e richiede solo qualche minuto.
Una volta avviato il software, questo si occupa autonomamente della scansione delle pagine di Blurum aggiornando continuamente la pagina.
Il tutto avviene tramite due operazioni: il primo controlla il contatore globale nella pagina principale, il secondo controlla nella pagina del prodotto desiderato.
Per far sì che il programma rilevi il riassortimento, è necessario che questo aggiorni la pagina ogni tot secondi.
Quando poi Blurum avvia il riassortimento, il bot ordina in maniera automatica il tanto sospirato premio.


SVANTAGGI E RISCHI
Al momento del suo avvio e fino al riassortimento, il bot aggiorna automaticamente ogni tot secondi le pagine di Blurum.
Ovviamente gli amministratori di Blurum visualizzano tutte le volte che l'utente aggiorna le pagine del loro sito. Le informazioni vengono registrate tenendo conto dell'orario della visita e dell'IP (indirizzo univoco che identifica ogni accesso al Web).
Fatta questa premessa, diviene del tutto intuitivo renderci conto che chi controllerà il nostro profilo Blurum, prima dell'approvazione del premio, ha a sua disposizione i dati che indicano che il nostro computer ha aggiornato le pagine di Blurum ogni tot secondi per giorni e giorni.
La domanda sorge spontanea: chi se non un programma fatto appositamente riuscirebbe a fare ciò?
Chi controlla questi dati sa darsi questa risposta e annulla l'ordine e i relativi punti perché effettuati in maniera contraria al regolamento.
Il regolamento adesso prevede che i punti di ordini precedenti annullati o non approvati vengano reimmessi nel contatore globale del mese corrente.
Questa sembrerebbe una piccola vittoria degli utenti che rispettano le regole: ciò purtroppo non è.
Viene spontaneo dedurre che i punti reimmessi nel contatore globale, automaticamente verranno riconquistati dagli utenti che utilizzano i bot poichè questi sono sempre più veloci degli utenti in "carne ed ossa".
Siamo quindi nuovamente al punto di partenza: i punti ordinabili finiscono in un limbo di ordine e annullamento continuo.
Poi ovvio, ci saranno sempre coloro che riusciranno ad ordinare senza usare bot.
In ogni caso sia la pagina Facebook che il Forum sembrano in stato di abbandono.


Questo era la pagina Facebook: https://www.facebook.com/BlurumPriorityOrder
Questo invece il sito: http://bpo.altervista.org/BLURUMPRIORITYORDER/


Qui invece un articolo sulla situazione a fine 2013: Blurum Sta Fallendo(Novembre 2013)

Nessun commento:

Posta un commento