Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

martedì 27 maggio 2014

Consigli SEO Copywriting (Guida)

Come fare più visite per blog e siti, partendo dalla stesura dei contenuti?
Proviamo oggi a fare un po’ d’ordine e a segnalare alcuni consigli, che vi possono aiutare ad attirare nel tempo sempre più visitatori dai motori di ricerca.


1) Contenuti: prima regola, per ricordarvi sempre di perseguire la qualità nelle informazioni che scrivete per i lettori.

2) Condivisione: date il giusto risalto, diffondendo il vostro contenuto web con i Social Media, ad esempio.

3) Scrivete più per i lettori che per i motori di ricerca.

4) Paroli Chiave: scegliete una parola chiave per ogni articolo: ad esempio “scommesse online” o “guadagnare online”.

5) Scelta della parola chiave: cercate di mettervi nei panni di chi cerca un’informazione con finalità di conversione (acquisto, richiesta di preventivo o contatto).
Con quali termini più probabilmente cercherà sui motori di ricerca?
A tal proposito, aiutatevi anche con gli strumenti disponibili in Google Adwords.

6) Evitate il cosiddetto keyword stuffing: non ripetete ovunque la parola chiave scelta; cercate di essere naturali nella stesura del testo.

7) Inserite la vostra parola chiave nel titolo del vostro articolo, nella url e una volta nelle prime 3 righe del vostro testo.

8) Evidenziate almeno una volta la parola chiave con un grassetto o un corsivo.

9) Ovviamente titoli, url e description devono essere coerenti con il contenuto dell’articolo.

10) Meta description: deve invogliare il click degli utenti, essere attraente.
Una buona meta description vi farà scegliere rispetto ad articoli con una posizione superiore in SERP, ma con una description standard o noiosa.

11) Fate linking interno, collegando tra loro in maniera opportuna e coerente pagine, articoli, categorie, tag e sezioni varie del vostro sito.

12) Non inserite troppi Anchor Text

13) Inserite i bottoni di condivisione Social in pagine ed articoli soprattutto.
Invogliate la condivisione, poiché anch’essa gioca una parte nel ranking dei vostri contenuti.

14) Tra le buone pratiche SEO, non bisogna dimenticare anche i file immagine.
Per quanto riguarda le immagini che inserirete, abbiate cura nella scelta e ricordatevi di rinominarle in maniera opportuna e coerente con il contenuto visivo prima di caricarle sul vostro sito.

15) Rinominare le immagini ma anche “riducetele” opportunamente: evitate dunque di caricare immagini troppo pesanti, per evitare di rallentare inutilmente il vostro sito e di riempire rapidamente il vostro spazio web.

16) Alt title per le immagini: attribuite un title anche per le immagini, poiché potrete ricavare diverse visite anche tramite Google Immagini.

17) Tramite Google Analytics potrete osservare, tra le altre cose, su quali parole chiave siete posizionati in Google.

18) Collegate il vostro sito con il vostro account Google Plus e condividete gli articoli usando anche il "plus".

Nessun commento:

Posta un commento