Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

domenica 22 giugno 2014

Cos'è e Come Funziona Amazon Dash

Amazon ha lanciato Dash, un nuovo dispositivo per comprare online beni di consumo.
Si tratta di un lettore di codice a barre, dotato di microfono e registratore vocale, pensato per facilitare gli ordini tramite Amazon Fresh(che per il momento è attivo solo a Seattle, Los Angeles e San Francisco) che vende cibi freschi come verdura e frutta, cibi sigillati e piatti take away da scaldare, ma anche alcuni beni di consumo.
Gli utenti lo possono usare per fare la scansione del codice a barre, ad esempio, della scatola dei cereali che sta finendo e aggiungerla immediatamente alla lista della spesa su Amazon Fresh.
Oppure se non si ha a casa il prodotto da acquistare basterà ''dirlo'' a voce al dispositivo che lo tradurrà in nuovo elemento sulla lista grazie a connessione WiFi.
In pratica, Amazon Dash consentirà di acquistare su Amazon Fresh prodotti che saranno recapitati in giornata, senza dover fare ordini tramite un computer: è un dispositivo Wi-Fi dotato di un lettore di codici a barre e di un microfono, e sarà direttamente connesso all’account Amazon Fresh di ciascun cliente (il servizio Prime Fresh costa attualmente 300 dollari all’anno).
La nuova iniziativa di Amazon precede un imminente ampliamento del servizio Fresh, che sarà esteso ad altre 20 aree urbane, anche al di fuori degli Stati Uniti, entro la fine del 2014.
Un portavoce di Amazon ha spiegato che attualmente il servizio Fresh permette di acquistare circa 500mila prodotti diversi e che ora, grazie a Dash, sarà ancora più semplice e veloce ordinarli.
Nei giorni scorsi Amazon aveva presentato un altro dispositivo portatile, Fire TV, una scatoletta da collegare alla TV che permette di guardare i video in streaming, molto simile ad altri prodotti dei concorrenti Apple, Google per vedere film, o acquistare e noleggiare film e serie televisive.

Nessun commento:

Posta un commento