Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 24 dicembre 2014

Facebook Diventerà Una Piattaforma Di Pagamento?

A breve, presto gli utenti di Facebook potranno scambiarsi denaro esattamente come fanno oggi con una foto.
Sarebbe anche per questa ragione che nei giorni scorsi il social network ha chiesto agli iscritti di aggiornare il proprio servizio di messaggistica, installando Messenger.
Dunque Facebook sarebbe pronto a trasformarsi in una piattaforma di pagamento.
A rivelarlo, uno studente di Stanford di nome Andrew Aude, che ha portato a galla delle linee di codice che svelano come Facebook abbia in programma di dotare la sua app Messenger di un sistema di pagamenti peer-to-peer.
Utilizzando il software esplorativo Cycript, Aude ha scoperto che Facebook ha in progetto di lanciare una nuova funzione legata a Messenger, in cui un utente può decidere di effettuare un pagamento verso un altro contatto con la stessa semplicità con cui potrebbe inviare una foto o un video.
Il tool consente di registrare la propria carta di credito e di inserire un PIN dedicato come ulteriore elemento di protezione.


PAGAMENTI
Ancora non è chiaro se Facebook deciderà di imporre un costo per ogni transazione, né se consentirà di utilizzare piattaforme terze come PayPal, né quando la novità sarà disponibile.
Nonostante questo, l’indiscrezione sembra essere affidabile, non fosse altro perché va a dare un senso inequivocabile alla scelta di mettere a capo di Messenger David Marcus, ex-presidente di PayPal.
Una funzionalità simile potrebbe tornare utile per quanti si trovano nella necessità di trasferire somme di denaro a parenti all’estero ed è in cerca di un sistema economico per farlo, ma anche ai normali utenti che per qualche motivo abbiano bisogno di scambiarsi denaro (e qui si aprono una serie di problematiche, non ultimo il traffico di merce illegale sui social network).
La cosa più probabile, però, è che Facebook con questa funzionalità voglia iniziare a sondare il terreno del mobile commerce, approfittandone per abituare gli utenti ad affidare alla piattaforma i propri dati bancari, in vista di un’operazione molto più ambiziosa.
Da tempo infatti Facebook sta sviluppando un pulsante “compra”, per consentire all’utenza di acquistare prodotti direttamente dal News Feed e sfidare Amazon, che rimane il leader incontrastato nel settore.

Nessun commento:

Posta un commento