Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

giovedì 18 dicembre 2014

Rilanciato Sul Mercato Il Commodore 64 (C64x)

Il Commodore 64 fu lanciato nel 1982 e divenne, in poco tempo, tra i computer più venduti al mondo.
Esso ovviamente fu uno dei primi personal computer ad entrare nelle case di tutti, il segreto del successo derivò sicuramente dal prezzo competitivo e dalla facilità d'installazione dato che alla fine era una tastiera collegata ad una tv.
Per utilizzarlo basta accendere la tv e collegarci su Mediaset o un altro canale mettere una cassetta nel mangianastri e dare un bel load aspettare quei 5/10 minuti richiesti ed ecco il giochino o programmino avviato.


COMMODORE USA: AMARCORD
Il famoso personal computer sembrava esser rinato grazie alla Commodore USA azienda che nel 2012 aveva pensato di riproporre il buon vecchio C64 con un hardware di nuova generazione e puntando su Commodore OS Vision una distribuzione basata su Linux Mint come sistema operativo preinstallato e non il vecchio Basic disponibile comunque nella distribuzione grazie ad un'emulatore dedicato.
A quanto pare  Commodore USA ha terminato la commercializzazione dei nuovi C64 nei primi mesi del 2013 ma lo stesso basato su Linux non è riuscito a riavere il successo riscontrato negli anni 80.


AMIBYTE LO RILANCIA NEL 2014
Un annetto fa è stato riproposto e chiamato come Commodore C64x, commercializzato dall'azienda italiana Amibyte.
L'azienda produttrice italiana ha deciso di riportare in vita il C64 includendo hardware di nuova generazione e offrendo agli utenti la possibilità di poter scegliere quale sistema operativo preinstallare nel personal computer.
Attualmente il nuovo Commodore C64x made in italy è disponibile nella versione Barebone ossia con solo il case in stile C64 oppure con AMD APU A8 o A10 oppure con processori Intel Atom oppure Core i3, i5 o i7 dotato di lettore / masterizzatore CD/DVD o Blu Ray, Card Reader ecc.
I nuovi Commodore 64 prodotti da Amibyte vengono rilasciati con Commodore OS Vision oppure opzionalmente con Microsoft Windows il tutto a partire da 649 Euro fino ad arrivare ai 1299 Euro per il C64x con Intel Core i7.
Non proprio poco comunque, per quello che rimane un amarcord ma comunque sempre e solo un semplice "sfizio".

Nessun commento:

Posta un commento