Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

martedì 17 febbraio 2015

Interferenze TV-LTE (Come Risolvere Il Problema)

Le nuove applicazioni mobili (LTE, Long Term Evolution) usano delle frequenze che sono anche sfruttate dalle reti della TV digitale terrestre (DVB-T) e della TV digitale via cavo (DVB-C).
L'uso di dispositivi LTE, ad esempio tablet o smartphone LTE può quindi causare interferenze con il segnale della TV digitale terrestre o della TV digitale via cavo dell'utente stesso o dei suoi vicini, in caso di coincidenza delle frequenze.
Dunque se improvvisamente, il tuo televisore non riesce più a trasmettere alcuni o tutti i canali digitali terrestri, la colpa potrebbe essere delle interferenze LTE.


PROBLEMI D'INTERFERENZA
L’LTE, come detto, trasmettendo anche su frequenza 800 Mhz, la stessa utilizzata dai canali televisivi terrestri, può disturbarne la visione.
La possibile presenza di interferenze è legata a molteplici fattori.
Occorre considerare non solo la potenza del segnale DVB-C o DVB-T, ma anche la trasmissione e la ricezione del segnale LTE.
Molto importanti sono anche i servizi utilizzati, i cavi e le antenne.
Innanzi tutto può essere molto difficile individuare l'effettiva origine dell'interferenza.
In teoria è possibile che in un edificio con più appartamenti, alcuni di questi siano soggetti a interferenze e altri no.

Quali disturbi causano le interferenze?
-Totale mancanza di visione di tutti canali terrestri
-Visione parziale: si vedono solo alcuni canali
-Visione disturbata: squadrettamento, difetti nell’audio, etc.


CAPIRNE LE CAUSE
Possiamo schematizzare il tutto in due categorie:
1) Se le interferenze si presentano in un ambiente domestico nel quale è utilizzato un dispositivo terminale LTE, dovrebbe essere abbastanza semplice trovare un rimedio.
Innanzi tutto, il dispositivo LTE dovrebbe essere posizionato preferibilmente lontano dal punto di ricezione del segnale TV disturbato, oppure l'antenna dovrebbe essere spostate, possibilmente in un'altra stanza.
2) Se invece le interferenze appaiono all'improvviso senza che sia stato aggiunto un nuovo dispositivo LTE nell'ambiente domestico o che sia stata apportata alcuna modifica recente al sistema di ricezione, innanzi tutto occorre consultare il sito web dell'operatore di telefonia cellulare(il problema potrebbe essere esterno).
Di solito l'operatore fornisce aggiornamenti periodici relativi all'espansione della rete.
Ad esempio, è possibile che una nuova stazione base LTE sia stata installata nelle vicinanze.
Se il segnale LTE-800 è presente, l'interferenza è causata da una stazione base o da un dispositivo terminale LTE di un vicino.
In questo caso occorre contattare innanzi tutto le autorità competenti (agenzia per le comunicazione radio).
Se il segnale TV DVB-T viene ricevuto tramite un'antenna installata all'esterno, un tipo diverso di antenna potrebbe risolvere le interferenze causate dal segnale LTE-800 (sostituzione di un'antenna omni-direzionale con un'antenna direzionale).
Rispetto a un'antenna omni-direzionale con un'antenna direzionale, può essere allineata direttamente alla ripetitore di trasmissione DVB-T (questo tipo di intervento però non è di aiuto se il trasmettitore LTE è situato nella stessa direzione). Se il segnale DVB-T viene ricevuto tramite un'antenna interna, provare a cambiarne la posizione. Se la situazione non migliora, un'antenna direzionale può risolvere il problema.


COME RISOLVERE IL PROBLEMA
1) Come detto per prima cosa conviene telefonare al Numero Verde 800 126 126 gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) per verificare se la propria zona di residenza è tra quelle soggette alle interferenze LTE
In alternativa si può anche visitare il sito dedicato  www.helpinterferenze.it

2) Se dopo la segnalazione ti comunicano che sei in una zona con le interferenze LTE, hai diritto all’installazione gratuita del filtro in grado di risolvere il problema.
Lo stesso servizio Help Interferenze ti invierà un tecnico che installerà il filtro sull’antenna.
Trattasi semplicemente i un filtro antidisturbo.
L’installazione del filtro sarà curata direttamente dal servizio Help Interferenze il quale ti invierà un tecnico, che provvederà ad installare il filtro alla tua antenna di ricezione terrestre.
Tale filtro è in grado di bloccare la ricezione dei segnali LTE che producono le interferenze.

Nessun commento:

Posta un commento