Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 3 luglio 2015

Cosa Fare Quando La Connessione Internet Non Funziona (Guida)

Spesso ci si presentano problemi di connettività per il Wi-Fi di casa su computer e cellulari.
Dunque cosa fare se internet non funziona più?
I problemi più noti sono:
- Rete Non Identificata
- Accesso Limitato
- Il Server DNS Non Risponde
- Nessun Accesso Alla Rete

In questo breve articolo vedremo come risolvere il problema usando più soluzioni.


DISABILITAZIONE SCHEDA DI RETE
A volte è il metodo più semplice per risolvere il problema (ma purtroppo, spesso, è una risoluzione momentanea).
Banalmente disabilitando la scheda di rete (tasto destro sulle tacche della connessione in basso a destra, "apri centro connessioni di rete e condivisione", poi "modifica impostazioni scheda", tasto destro su connessione rete wireless e "disabilita") e riabilitandola subito dopo la connessione potrebbe rifunzionare.
Fatto ciò vi riconnetterete automaticamente, disconnettetevi e ricononnettevi da capo (seguite gli stessi passaggi di prima ma al posto di "disabilita" dovrete schiacciare su "connetti/riconnetti").


DOS  
Lasciando il protocollo di configurazione della rete attivato, assicurarsi che l'IP e l'Host vengano assegnati automaticamente (seguire gli stessi passaggi di prima ed una volta arrivati su connessione reti wireless, schiacciare su "stato", poi "proprietà" e trovare TCP/IPv4 ed appunto verificare che vengano assegnati automaticamente e non siano pre-impostati).
Fatto ciò: lanciare il dos (scrivere cmd da start/esegui) e digitare:
ipconfig/flushdns
ipconfig/release
ipconfig/renew

Nel caso compaia ancora accesso rete limitato (o messaggi simili) disabilitare la scheda di rete e riabilitarla (fate lo stesso con la connessione tramite connetti/riconnetti).


ASSEGNARE UN IP STATICO E CAMBIARE DNS
Ultimo tentativo da fare è assegnare un IP statico alla rete e cambiare i DNS.
Apri centro connessioni di rete, clicca sul nome della connessione in uso (Connessione alla rete locale LAN) e accedi alle impostazioni della connessione facendo click sul pulsante Proprietà.
Sempre su stato/proprietà trova TCP/IPv4.
Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS", digita nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi che vuoi utilizzare per la tua connessione e clicca sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare le impostazioni.
Tra i DNS più veloci, quelli di Google.

Google DNS
Server DNS preferito: 8.8.8.8
Server DNS alternativo: 8.8.4.4

Per l'IP statico vale lo stesso discorso (e i tre valori da inserire sono poco sopra).
Quali valori inserisco? Rilanciare il cmd (dos) da start/esegui e digitare ipconfig.
Fatto ciò, trovare i valori indirizzo ip, subnet mask e gateway predefinito, rimanere aperta la finestra del dos e ricopiare nell'altro riquadro (dove avete inserito i DNS di google) i 3 valori:
Indirizzo IP
Subnet Mask (255.255.255.0)
Gateway predefinito (192.168.1.1)

Se il router assegna ai dispositivi indirizzi IP "sbagliati", entrate nel pannello di configurazione del Router 192.168.1.1 (per Alice/Telecom) e poi a Wi-Fi controllate i dispositivi connessi.
Ognuno avrà il proprio IP, copiatelo ed assegnate quest'indirizzo statico al vostro dispositivo (tablet, smartphone, PC o dove volete).
Occhio a non assegnare lo stesso indirizzo a dispositivi diversi.
Completate il tutto aggiungendo il Gateway Predefinito e la Subnet Mask.
Non ci son motivi per cui la connessione non vi debba funzionare, a meno di guasti che non dipendono da voi.
Se avete problemi sui dispositivi mobili: Come Assegnare IP Statici (Android ed iPhone)


CONSIDERAZIONI FINALI
Quando il cavo ethernet non funziona al 99% è colpa dell'operatore e il problema non vi compete (a meno che non sia mal inserito, danneggiato o sconfigurato a livello di IP e DNS. Spesso assegnando quelli automatici, il PC potrebbe anche dare qualche problema).
I problemi invece di Wi-fi possono essere risolti o con gli accorgimenti precedenti oppure provando ad entrare nel router (per esempio http://192.168.1.1/ per Alice) e poi ricercando "Nuovi Canali" (schiaccia su Wi-fi e "Cerca Canale" oppure su "Configurazione Wi-Fi" per scegliere un altro canale).
Scegliete un canale manuale, i più utilizzati sono l'1, 6 e 11.
Ovviamente maggiori sono le connessioni e maggiori sono le possibilità che la vostra connessione sia lenta o addirittura non vada.
Usate Wi-Fi InfoView (piccolo software che non ha bisogno neanche d'installazione) per controllare i vostri vicini quale canale usano e regolatevi di conseguenza.
Ovviamente non è detto che dipende solo da voi ma anche da quanta banda gli operatori forniscono.

Nessun commento:

Posta un commento