Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

lunedì 3 agosto 2015

Facebook Aggiunge I Video In Diretta (Facebook Live)

Se Google quindi Youtube paiono irraggiungibili anche per un colosso come Facebook, diverso è il discorso riguardo Twitter e in generale i nuovi servizi di streaming video che stanno spopolando in giro (Meerkat e Periscope).
E' infatti in fase di sperimentazione su Facebook un nuovo servizio di Live Streaming che permetterà di mostrare e vedere video in streaming (quindi in diretta).
Questo nuovo progetto è stato per la prima volta lanciato a Chicago durante il festival Lollapalooza. Facebook punta a differenziarsi da Twitter e dagli altri suoi avversari, creando una sorta di canale in diretta per ogni evento, dove ogni telefono che attiva questo servizio si trasforma in una videocamera, permettendo agli utenti non presenti di assistere allo show (da qualsiasi parte del mondo).
Lollapalooza è stato comunque solo un test e tante cose potrebbero cambiare col passare del tempo.
Comunque l'idea è stata molto apprezzata dagli utenti avendo avuto l'opportunità di vedere foto, video e recensioni dei propri amici da tutti i luoghi del mondo.
I video in diretta sarebbero un ulteriore passo in avanti per la piattaforma.


DIFFERENZE CON I RIVALI
Mentre Youtube affida al gestore del singolo evento la possibilità di trasmetterlo in diretta come se fosse una televisione con delle telecamere ufficiali, Snapchat permette a chi scarica la app di creare un video (anche se di pochi secondi) sulla propria storia, Periscope offre a tutti la possibilità di creare una diretta a cui possono assistere più persone (sono possibili solo commenti), il progetto Live Streaming di Facebook è una fusione di tutti questi.
Durante un evento (ma anche una semplice giornata di vita quotidiana) chiunque potrà trasmettere in diretta con il proprio smartphone (è possibile attivare o disattivare la funziona tramite la voce “Localizzazione“) e tutti i video potranno essere trovati sulla pagina del luogo/evento in cui ci si trova, e qualsiasi persona potrà assistere tramite uno degli smartphone attivati a ciò che sta accadendo.
Se da un lato l'idea è sicuramente innovativa e più completa di quella dei rivali, dall'altro pare comunque irreale che Facebook possa competere con Youtube, anche se la sfida a Periscope è sicuramente lanciata.

Nessun commento:

Posta un commento