Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

sabato 12 marzo 2016

Come Trasferire Files Senza Internet: NFC Card, WiMax, Li-Fi

Dopo aver visto come creare una Rete Ad Hoc in questo articolo vedremo altri metodi per trasferire files da dispositivi (PC o Smartphone) senza utilizzare internet.
Ovviamente andranno comprate particolari antenne (WiMax) o Arduino (Li-Fi) per mettere in pratica alcuni di questi consigli.


TRASFERIRE FILES TRAMITE NFC
NFC sta per Near Field Communication (comunicazione in prossimità) e consiste in una tecnologia capace di mettere in comunicazione due diversi dispositivi, sfruttando una connettività wireless a corto raggio.
Il suo funzionamento è limitato ad un raggio di pochi cm di distanza tra i due smartphone.
Questo standard garantisce una comunicazione bidirezionale e permette ad entrambi i device coinvolti di inviare e ricevere informazioni di diverso tipo.
La tecnologia NFC può essere implementata all'interno di uno smartphone attraverso un chip integrato oppure tramite l'uso di una speciale scheda esterna che sfrutta gli alloggi delle schede microSD.
Grazie alla connettività NFC è possibile trasferire velocemente file e foto da un dispositivo all'altro, l'unico prerequisito è quello di aver installato File Beam su entrambi.
Una volta fatto ciò ed attivata la connettività NFC, non resta che aprire la foto da condividere e far toccare i due dispositivi.
Niente opzioni di condivisione, un semplice tocco ed il file apparirà sul dispositivo connesso.
Oppure basta comprare una Smart Tag Ntag e poi configurarla scaricando NFC Tools dal Play Store, una volta installato e lanciato schiacciare su Scrittura/Aggiungi Campo (e selezionare l'opzine in base a cosa dobbiamo trasferire).
Poi è possibile aggiungere un indirizzo web al quale collegarsi e configurare la card con lo smartphone per il trasferimento dell'app, della foto o di quello che vi pare (scrittura/dimensione bytes ed avvicinare la NFC Card allo smartphone).


TRASFERIRE FILES TRAMITE WIMAX: UBIQUITY NANOSTATION LOCO M5
Trattasi di un'antenna WiMax che costa poco meno di 70 euro.
Le due antenne vanno collegate e permetteranno di trasferire files anche a chilometri di distanza senza passare tramite internet quindi router.
Sfruttano le reti WiMax a 5 GHZ.
L'unico requisito è che ovviamente tra le due non ci siano grossi ostacoli (palazzi, ponti, chiese, alberi, etc).
Le due Ubiquity Nanostation vanno collegate nei due PC e configurate tramite ADSL.
Per la prima che farà da trasmittente (Access Point):
Tramite cavo Ethernet ci si connette al 192.168.1.20 si effettua il login inserendo User e Pass e si completa la breve registrazione.
Va impostato un IP Statico (192.168.1.1).
In AirMax Settings, abilitiamo l'AirMax.
Poi su Network, selezioniamo Bridge e poi su Simple impostiamo Configuration Mode, schiacciare poi su IP Statico e mettere 192.168.1.180 come IP, il solito 255.255.255.0 come NetMask e come Gateways 192.168.1.1
Poi nella tab Wireless, in Wireless Mode selezioniamo Access Point, in SSID diamo il nome all'Antenna, invece in Channel Width il valore 20 MHZ.
In Frequancy, MHZ con l'opzione Auto.

Per la seconda (Station):
Seguire gli stessi passaggi sino ad AirMax Settings dove su AirMax Priority impostiamo High.
Poi Wireless/Wiless Mode e selezioniamo Station.
In SSID schiacciamo su Select per avviare la scansione e cerchiamo la nostra (in base al nome che abbiamo utilizzato in precedenza).
Impostiamo Channel Width su Auto 20/40 MHZ.
In Network scegliamo ovviamente un altro IP statico (ad esempio 192.168.1.181) e lasciamo gli altri invariati.
Poi per verificare che tutto funzioni e non ci sono ostacoli: Change/Main e verificare che AirMax e Signal Strenght abbiano il colore verde.

Fatto ciò possiamo mettere le due antenne sul balcone e collegarle rispettivamente alle porte Ethernet del Router(con il primo PC collegato per sfruttare la rete) e del secondo PC.
I PC saranno collegati come se fossero in LAN.


TRASFERIRE FILES TRAMITE LI-FI: ARDUINO REV 3
L'idea è di trasmettere files tramite la luce (Li-Fi) appunto: circa 150 MB/S.
Potremo farlo comprando Arduino Rev 3 ed assemblare la foto resistenza (collegando i capi al Pin 5V e al Pin Digitale 11 dove va collegata anche una resistenza 100KOhm).
Per saperne di più: Arduino (Cos'è e Come Funziona)
L'altro capo va connesso al Pin GND.
Il connettore negativo del Led va inserito nel Pin GND, mentre il positivo al Pin digitale 3 (andrà usato una cavo di rame come prolunga per uno dei due connettori Led).
Fatto ciò sui due PC con i due Arduino (trasmittente e ricevitori) va installato Arduino Ide e seguenti driver.
Il modo più semplice per gestire la trasmissione è quello di utilizzare una opportuna libreria IRremote.zip.
La metteremo in: C:\Program Files\Arduino\libraries.
La cartella ottenuta va rinominata in Keypad e poi, tramite il menu di Arduino Sketch => AddLibrary (dove va aggiunta).
Ricezione:
IRrecv irrecv(receivePin) : Crea un oggetto ricevente.
Il nome della variabile (istanza) può essere definito a piacere.
irrecv.enableIRIn() : Inizia il processo di ricezione.
Attiva un timer che utilizza  una piccola quantità di CPU ogni  50 µs (microsecondi 10-6).
irrecv.decode(&results): Tenta di ricevere  un segnale IR.
Restituisce vero se un segnale è stato ricevuto, falso altrimenti.
Quando un segnale è stato ricevuto, immagazzina l'informazione all'interno della variabile strutturata  "results".
irrecv.resume() : Va eseguita dopo il comando di ricezione per resettare il ricevitore e prepararlo al successivo segnale
irrecv.blink13(true) : Abilita il lampeggio del LED di ricezione (per vedere l'effetto di questa istruzione basta inserire l'anodo [gambino lungo] di un led sul pin 13 e il catodo su GND).
Questa funzionalità è utilizzata solo per verificare il corretto trasferimento poiché la luce infrarossa non risulta visibile.

Trasmissione:
IRsend irsend : Crea un oggetto trasmittente.
La libreria utilizzata utilizza sempre il pin 3 per pilotare il LED IR per cui non è necessario passarglielo come argomento.
irsend.sendNEC(IRcode, numBits) : Spedisce un segnale in codifica NEC.
irsend.sendSony(IRcode, numBits) : Spedisce un segnale utilizzando la codifica standard Sony.
irsend.sendRC5(IRcode, numBits) : Spedisce un segnale utilizzando la codifica RC5.
irsend.sendRC6(IRcode, numBits) :  Spedisce un segnale utilizzando la codifica standard RC6
irsend.sendRaw(rawbuf, rawlen, frequency) : Invia utilizzando la codifica generica RAW. La variable rawbuf è un buffer contenete i singoli dati da inviare, rawlen la lunghezza del buffer e frequency la frequenza di invio dei dati (tipicamente 38 => 38 kHz).

Per inviare i segnali la libreria IRRemote utilizza la tecnologia PWM ed un timer che gestisce i segnali utilizzando il pin numero 3.


Per trasferire files senza internet potrete utilizzare anche le reti Mesh.

Nessun commento:

Posta un commento