Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

domenica 20 marzo 2016

L'Hacker Astra e Le Informazioni Sottratte A Dassault Group (2002-2008)

"Astra", Hacker greco, passò alla storia per essersi infiltrato nei computer della società francese Dassault Group specializzata nell'aviazione militare.
Colpevole di aver sottratto informazioni top secret su jet militari.
"Latitante" dal 2002 al 2008, anno del suo presunto arresto.
In realtà la sua identità non è mai stata rivelata ma si sa che ad essere arrestato fu appunto un matematico greco 58enne collegato probabilmente allo pseudonimo "Astra".
In particolare il 25 gennaio 2008, la polizia greca arrestò un uomo di Atene colpevole di aver hackerato i sistemi di Dassault Group (come detto una società di trasporto aereo della Francia), per oltre cinque anni e di aver rubato dati militari per poi rivenderli ad altri paesi (tra cui Sud Africa, Brasile, Germania, Italia, Francia, Medio Oriente).
Si sono stimati danni per 360 milioni di dollari.
Ogni dato rubato (utile per la fabbricazione di automobili e jet militari) veniva rivenduto per 1000 dollari.
Phil Neray, vice presidente marketing del Guardium, disse:

"Nelle industrie automobilistica e aeronautica, le aziende frequentemente condividono le informazioni di progettazione con i partner, ad esempio fornitori di parti. Queste organizzazioni sono costrette a dare un accesso esterno, in modo da aprire un buco nei loro firewall per permettere ai partner di avere  accesso ai dati di progettazione. Questo offre opportunità agli Hacker di accedere a dati sensibili".

La compagnia aerea, come detto, produce aerei privati e militari, compresi caccia a reazione Rafale e Mirage.
Le informazioni su armi e velivoli vennero vendute anche a gruppi terroristici.

5 commenti:

  1. shish
    però era molto bravo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Voglio diventare un hacker...il sogno sarebbe quello di prendere i soldi al governo che ci deruba ogni santo giorno con le tasse più fantasiose e distribuirli hai conti correnti in difficoltà!!!

    RispondiElimina