Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 8 luglio 2016

Le Novità Di Google I/O 2016: Google Home, Assistant, Android N, Allo

Tra le novità degli ultimi mesi in casa Google (Google I/O 2016) non si può non citare Home, un assistente vocale da salotto in diretta concorrenza con Amazon Echo.
Si tratta di un dispositivo cilindrico senza tasti che si comanda direttamente con la voce e con tanto di microfono e connettività Wi-Fi incorporata.
A Google Home, potremo chiedere di accendere le luci di casa, abbassare le tapparelle, accendere la musica, cambiare stazione radio, spegnere la TV ed altre funzioni di domotica.
Inoltre, novità assoluta per congegni di questo tipo, potremo sfruttarlo anche come un motore di ricerca chiedendogli di prenotarti un volo, comprare un biglietto e così via.
Google Home interagisce con gli utenti grazie a Google Assistant.
Trattasi di un assistente personale dall'ntelligenza artificiale molto sviluppata.
Il nuovo Google Assistant andrà a competere nel mondo degli assistenti vocali dove sono già presenti Siri e Cortana, e sarà integrato negli smartphone, negli smartwatch, nei device per automobili e anche nelle case, grazie a Google Home.
Per approfondire sugli assistenti vocali: Siri, Google Now, Cortana, Alexa (Amazon Echo), Hound: Qual è Il Migliore?


REALTA' VIRTUALE
Google ha inoltre presentato anche Daydream, una piattaforma di Realtà Virtuale compatibile con il nuovo Android N.
Allegato alla piattaforma, Google ha pensato anche al visore e al controller.
Con DayDream ci sarà un play store dedicato per la realtà virtuale.


DISPOSITIVI INDOSSABILI
Si diceva appunto di Android N che porterà novità in ambito gaming e per quanto riguarda la sicurezza (incrementata grazie alla crittografia file-based).
Nuovi comandi inoltre: con un doppio tocco in basso a destra, si aprirà l'ultima app utilizzata.
Spazio anche per il wearable, con Android Wear 2.0.
Un aggiornamento importante per gli Smartwatch.
Molto interessante la nuova funzione fitness, che riconosce in automatico il tipo di attività che si sta svolgendo.


MESSAGGISTICA
Infine Google Allo, servizio di messaggistica istantanea.
Allo, una nuova app che proprio come WhatsApp è connessa al numero del telefono dell'utente, ma anche al suo account Google.
Allo suggerisce risposte intelligenti ed è in grado di riconoscere immagini come se le cercassimo sul motore.
Crittografia elevata e possibilità di chattare in modo anonimo così da eliminare la chat alla fine della conversazione.
In combinazione arriverà anche l'app Duo, per le videochiamate.

Nessun commento:

Posta un commento