Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 5 ottobre 2016

Conviene Minare Bitcoin? Come Calcolare Il Guadagno

Per stimare i profitti derivanti dall'uso di Hardware predisposto per minare Bitcoin, si possono utilizzare dei tool online, ne vedremo due.
Per intanto facciamo un po' di familiarità con alcuni termini, citando più o meno tutti i parametri utili allo scopo (ovvero sapere se conviene minare o meno. Qui, lo preciso, generalmente si parla di Mining Pool ma credo si possano trarre utili indicazioni anche per determinati Hardware se si mina in singolo o per il Cloud Mining).

Hashrate=Un Hash è il problema matematico che il computer del minatore deve risolvere.
La Hash Rate è la velocità con cui questi problemi vengono risolti.
Maggiore è il numero dei minatori che si uniscono alla rete Bitcoin, maggiore è la fee (tariffa) da pagare nel Mining Pool.
Il tasso di Hash può anche riferirsi a prestazioni del singolo minatore.
Unità di misura: MH/s (Mega Hash al secondo), GH/s (Giga Hash per secondo), TH/s (Tera Hash al secondo) e anche PH/s (Peta Hash al secondo).

Block Reward=Ogni volta che un problema matematico è risolto, si creano una quantità costante di Bitcoin.
Il numero di Bitcoin generati per blocco si dimezza ogni 210.000 blocchi (4 anni circa).
Questo valore è variabile e diminuisce nel tempo.

Bitcoin Difficulty=Poiché la rete Bitcoin è progettata per produrre una quantità costante di Bitcoins ogni 10 minuti, la difficoltà di risolvere i problemi matematici deve aumentare in modo da adattarsi alla crescita.
In pratica questo significa che più minatori si uniscono, più diventa difficile in realtà minare Bitcoin.
Per ricavare questo valore variabile nel tempo: Difficulty (CoinDesk) Bitcoin Difficulty

Pool Fees=Al fine di "estrarre" in comune con altri utenti, è necessario aderire ad una "miniera" (Mining Pool).
Ogni Mining Pool a cui si aderisce ha una tassa al fine di mantenere le operazioni da svolgere.
Una volta che il pool riesce a minare Bitcoin i profitti si dividono tra i membri del pool a seconda di quanto lavoro ogni minatore ha fatto (cioè in base all'Hashrate del singolo minatore).

Costo Elettricità(Corrente)=Minare Bitcoin provoca un elevato consumo di energia elettrica (Ampere, Kw/h).
Questo parametro di solito può essere trovato sulla bolletta mensile dell'ENEL.

Power Consumption(Watt)=Ogni apparecchio utilizzato (PC ad esempio), consuma una diversa quantità di energia.
Il consumo energetico è misurato in Watt.

Time Frame=Nel calcolare se minare è redditizio si dovrà definire un lasso di tempo.
Più si mina e (in teoria) più si guadagna.

Profitability Decline Per Year=Questa è probabilmente la variabile più importante, anche se la meno prevedibile.
Nessuno può realmente prevedere i minatori che aderiranno al network, così come nessuno può anche solo immaginare di prevedere quanto difficile sarà minare Bitcoin da qui a 8 mesi (abbiamo detto che il Bitcoin Difficulty varia nel tempo).

Conversion Rate=Dal momento che nessuno sa quanto varrà il BTC in futuro è difficile prevedere se il minare, in tempi abbastanza lunghi, sarà redditizio o meno e quindi altrettanto difficile è stimare il tasso di conversione.

Spiegati questi parametri, la calcolatrice per calcolare i profitti la trovate qui: Bitcoin Mining Calculator

BITCOIN WISDOM
Un altro tool online è: Bitcoin Wisdom

I primi 3 parametri da regolarizzare sono i "Mining Setting", ovvero:
1) Difficulty Increment: è come detto un coefficiente di difficoltà che varia in base al valore dei Bitcoin, indica appunto la difficoltà che si trova nel minare Bitcoin (per ricavare il valore: Difficulty (CoinDesk) Bitcoin Difficulty ).
2) Poi abbiamo Electricity Price e Pool Fee (li abbiamo spiegati sopra).

Scendendo sotto:
Hashrate: basta inserire la potenza in GH/S del nostro Miner.
Hardware Price: Il prezzo in dollari del Miner.
Hardware power: Il consumo in Watt del Miner.
Start Date: Il ritardo in giorni dell'inizio del Mining, se avete intenzione di fare il calcolo dal giorno stesso inserite 1.
Le tre voci successive prevedono in ordine un costo di spedizione, un costo per rendere operativo il Miner e un costo mensile in dollari aggiuntivo.
Possono essere lasciate a 0 se non necessarie o ignote.

Dove leggo i risultati nel tempo? In Revenue, Profit e Return.

1 commento: