Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

sabato 15 ottobre 2016

Differenze Tra Wallet Virtuali, Software, Hardware, Cold Wallet e Paper Wallet (Vantaggi e Svantaggi)

Per conservare ed effettuare operazioni con i propri Bitcoin, è possibile utilizzare Wallet software, virtuali, hardware, Cold Wallet e Paper Wallet.
Ognuno di questi presenta vantaggi e svantaggi, vediamone i principali.


WALLET SOFTWARE
La prima cosa banale da sottolineare è che conservare i propri dati offline (di qualunque tipo siano) è sempre più sicuro che conservarli online, in quanto li si espone solo in modo limitato ad eventuali attacchi informatici (e non solo).
Vista così la scelta migliore è quindi quella di affidarsi ad un portafoglio fisico (software, se preferite): in questo modo non si lasciano i propri Bitcoin continuamente online, limitando la possibilità di eventuali furti.
Ci sono però anche dei problemi.
Per intanto i primissimi wallet caricavano tutto l'indice di blocchi della rete, rendendo molto difficoltoso l'utilizzo del wallet (in quanto venivano continuamente risolti i blocchi caricando tutte le transazioni della rete).
Questo problema, con i wallet più moderni (tipo Electrum), è stato brillantemente risolto.
Così come è stato risolto l'eventuale problema derivante dalla rottura dell'Hard Disk (i soldi possono essere recuperati anche da un altro PC, grazie all'uso di password e parole chiave impostate nel wallet originario).
Va comunque sottolineato che i vecchi Wallet (tipo Bitcoin Core) sono quelli su cui si regge tutta la Blockchain perchè sono fullnode.
Installando Electrum invece non dovrete caricare centinaia di Giga sul PC ma sarete dipendenti da quelli full node.
Ovviamente minori sono i wallet full node e, in generale, maggiori sono le possibilità che la rete Bitcoin subisca attacchi.
Sostanzialmente i limiti dei wallet software derivano da:
1) Virus informatici
2) Rottura dell'Hard Disk e perdita di chiavi d'accesso e password (rendendo ovviamente impossibile recuperare i soldi)


VIRTUAL WALLET
C’è anche chi decide di affidarsi a Wallet Virtuali.
Se non si è certi di saper garantire la giusta sicurezza al proprio computer in modo autonomo, diventa più semplice appoggiarsi a un servizio esterno, che, come una banca, dovrebbe fare le nostre veci nel garantire sicurezza al denaro virtuale.
Se il sito è affidabile è un metodo abbastanza sicuro per affidare i propri soldi.
Quali sono i problemi?
1) Bug/vulnerabilità che potrebbero favorire attacchi Hacker
2) SCAM Exit dei webmaster (con questo termine ci si riferisce alla "fuga" con i soldi da parte dei gestori del sito. Per siti affidabili, difficile che succeda improvvisamente ma è un'eventualità che non può essere scartata al 100%)


HARDWARE WALLET
Gli innovativi hardware wallet di Trezor (ad esempio), garantiscono una maggiore sicurezza in quanto i Bitcoin sono siti sul dispositivo (collegabile tramite USB).
Tramite l'utilizzo di password è possibile recuperare la criptovaluta in caso di malfunzionamenti hardware/software o di rottura del device.


COLD WALLET
Non si tratta di un metodo diverso dagli altri ma, se vogliamo, è un misto dei tre precedenti.
Ovvero conservare sul wallet virtuale che utilizzi quotidianamente per la transazioni solo una piccola somma di Bitcoin, il resto invece è meglio conservarlo in un portafoglio offline (chiamato Cold Wallet) un luogo sicuro e disconnesso dalla rete.
Ci sono diversi approcci per creare un Cold Wallet.
Alcuni portafogli fisici, come Electrum, permettono la creazione di un portafoglio offline su un computer separato.
In questo caso, l’intero portafoglio è diviso tra il wallet online e quello offline e solo quest’ultimo permette di ultimare le transazioni con una firma.
Il portafoglio online è solo un wallet di osservazione, la cui vulnerabilità non comporta quindi grossi rischi.
Infatti per utilizzare i Bitcoin, è necessario creare una transazione nel portafoglio online, salvarla su chiavetta USB, trasferirla sul Wallet offline per la firma e riportarla online sempre tramite chiavetta USB.
Questo sistema, non intuitivo e  sicuramente non proprio immediato, può essere consigliato solo per spostamenti di grosse somme di denaro.
Oltre al citato Trezor, si può ricordare anche BitcoinCard, wallet portatili che funzionano come portafogli elettronici senza però avere un sistema operativo, vulnerabile, o la possibilità di scaricare software dannoso.


PAPER WALLET
Per Paper Wallet ci si riferisce a veri e propri portafogli che è possibile stampare su carta, lontano quindi dai pericoli del web.
Come tutti i beni fisici, chiaramente un Paper Wallet corre il rischio di essere perso o rovinato e va conservato in un luogo sicuro.
Per saperne di più: Come Costruire Un Paper Wallet


CONSIDERAZIONI FINALI
Tieni sempre sotto controllo il software del tuo wallet, in modo da scaricare immediatamente gli ultimi aggiornamenti di sicurezza per risolvere bug.
Senza aggiornamenti, la protezione del tuo portafogli può diventare presto obsoleta e, una volta danneggiato il wallet, i tuoi Bitcoin possono essere persi per sempre.
Anche se teniamo un computer al sicuro, protetto in ogni modo dagli attacchi informatici, può succedere che venga rubato, subisca un danno o non funzioni più.
Se l’unica copia del tuo wallet è sul quel computer, hai perso per sempre le monete digitali acquisite.
Per compiere una transazione in Bitcoin, generalmente servono una chiave pubblica e una privata. Conserva la tua chiave privata in un luogo sicuro.
Anche in questo caso, non c’è nulla di più sicuro di una location che non abbia accesso alla rete.
Il grado di sicurezza ideale è raggiungibile se utilizzi un hardware dedicato esclusivamente al tuo portafogli, in modo da evitare il più possibile intrusioni da parte di virus e altre minacce in grado di creare vulnerabilità.



ALTRI ARTICOLI
Come Guadagnare Bitcoin Gratis (Guida Freebitcoin)
Guadagnare Bitcoin Con Bitforce SC
Migliori Mining Pool e Software Mining
Come Diventare Un Bitcoin Miner (Guida)
Cos'è Il Cloud Mining e Come Funziona?
Lista Migliori Siti Cloud Mining
Conviene Minare Bitcoin? Come Calcolare Il Guadagno
Come Comprare Bitcoin Con Paypal (Guida)
Migliori Siti Per Comprare Bitcoin
Dove Spendere I Propri Bitcoin (Siti Online)

Nessun commento:

Posta un commento