Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

lunedì 13 marzo 2017

La Storia Di Fry Guy: L'Hacker Del McDonald

Fry Guy, più che un Hacker, era più di un ingegnere sociale (la sua identità reale non venne mai rilevata).
Passò alla storia, non solo per esser stato pare membro della Legion Of Doom ma anche per aver hackerato (tramite Sprint Telnet) i computer di alcuni manager della catena McDonalds.
Una volta all'interno del loro sistema informatico, aumentò gli stipendi di alcuni dei suoi amici che vi lavoravano.
Fry Guy fu noto anche per truffe connesse a carte di credito.
Chiese appunto i soldi alla Western Union con i numeri di carte di credito rubate.
Come politica di sicurezza, Western Union avrebbe chiamato il proprietario della carta di credito per controllare l'identità del chiamante.
Fry Guy sapendo ciò, hackerò la compagnia telefonica BellSouth re-instradando (trasferendo) tutte le chiamate al suo telefono confermando le varie operazioni di prelievo e diventando di fatto il "proprietario" della carta (con questo abile sistema riuscì a rubare circa 6mila dollari).
La BellSouth infatti aveva dato il via ad una piccola rivoluzione telematica: gli operatori erano stati sostituiti da call center digitali ma pochi fondi erano stati stanziati per mettere in sicurezza questa nuova tecnologia.
Come detto per uno come Fry Guy fu un gioco da ragazzi hackerare il sistema, trasferendo le chiamate.
In seguito cominciò ad usare le carte di credito per fare acquisti.
Tutto andava liscio, sino a che Fry Guy cominciò a vantarsi sul Web (BBS) delle sue malefatte.
Non solo, provò a minacciare anche la compagnia telefonica Bell, affermando che avrebbe potuto hackerarla quando voleva.
La compagnia telefonica avvisò i servizi segreti e il telefono venne messo sotto controllo.
Nel mentre utilizzò lo stesso sistema per svuotare carte di credito, reindirizzando le chiamate e ingannando gli operatori Western Union.
Le chiamate in arrivo dal Probation Palm Beach furono tutte deviate automaticamente ad una linea erotica, in cui a rispondere c'era la voce calda di Tina.
E tutto questo senza alcun costo aggiuntivo.
Il 22 luglio del 1990 successe l'inevitabile: Fry Guy venne arrestato dai servizi segreti.
11 furono i capi d'accusa per frode informatica, telematica ed accesso non autorizzato a computer.
Circa 2 mesi dopo venne condannato a 400 ore di servizi sociali e 44 mesi di libertà vigilata: fu il primo Hacker arrestato nello stato americano dell'Indiana.


Nessun commento:

Posta un commento