Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 15 marzo 2017

Spostare Conversazioni WhatsApp Su Un Altro Telefono (Backup)

Per qualsiasi motivo, a volte, si potrebbe avere l'esigenza di spostare le conversazioni di WhatsApp da un telefono ad un altro.
In prima approssimazione va sottolineato che le conversazioni vengono salvate nella memoria del telefono e non sui server di WhatsApp.
Quindi, cambiando cellulare e mantenendo lo stesso numero, le chat non vengono trasferite automaticamente dal vecchio telefono a quello nuovo.
WhatsApp salva la cronologia delle conversazioni sotto forma di file crittografati quindi eseguendo il backup ed importandolo, potrai facilmente ripristinare le conversazioni.


BACKUP
Eseguire il Backup è facile ma varia da Smartphone a Smartphone:
1) Android: Impostazioni> Impostazioni chat > Backup delle conversazioni
2) BlackBerry: Impostazioni> Impostazioni media > Cronologia messaggi
3) iPhone: Impostazioni> Impostazioni chat > Backup della chat (sincronizza con iCloud)
4) Windows Phone: Impostazioni> Backup

Ora hai una copia di backup della chat sulla scheda SD o nella memoria del telefono.
Ovviamente, anche il percorso e il nome del file variano a seconda del sistema operativo (collega il cellulare al PC con un cavo USB per copiarlo):
1) Android: \sdcard\WhatsApp\Databases\msgstore.db.crypt
2) BlackBerry: \SD Card\databases\WhatsApp\messagestore.db
3) iPhone: net.whatsapp.WhatsApp\Documents\ChatStorage.sqlite
4) Windows Phone: \SD card\WhatsApp\WinPhoneBackup


RIPRISTINO CHAT SUL NUOVO SMARTPHONE
Se hai salvato la chat su una scheda SD, dovrai semplice inserirla o copiare i file nella memoria interna ed avviare WhatsApp per la prima volta.
Durante il primo avvio, WhatsApp cerca la cronologia delle conversazioni più vecchie.
Se hai già avviato WhatsApp prima di effettuare la copia, le conversazioni non verranno visualizzate. In questo caso, disinstalla e reinstalla WhatsApp.
Per iPhone, invece, il backup viene salvato nell’iCloud, quindi non dovrai spostare nulla, basta che ti colleghi a internet.


DA IPHONE AD ANDROID
Per spostare le conversazioni da un iPhone a un Android puoi usare l’applicazione WazzapMigrator, che converte automaticamente il database di iPhone nel formato usato da Android.
L’applicazione si occupa di tutto, tranne di estrarre la copia di backup dall’iPhone.
Questo puoi farlo con iPhoneBackupExtractor (Windows).


ITUNES
Per gestire i dati archiviati sui dispositivi Apple è possibile sfruttare iTunes.
Cioè è possibile eseguire un backup usando appunto iTunes.
Il backup effettuato con iTunes risulta comprensivo di dati quali contatti, SMS, foto, video, messaggi, informazioni sulla posizione, dati delle applicazioni in uso e molto altro ancora.
In tal modo, però, non si ha l’opportunità recuperare singoli file estraendoli dal backup.


IPHONE BACKUP EXTRACTOR
Si tratta di un software gratuito ed utilizzabile su OS Windows, Mac e Linux che, una volta in uso, permette di estrarre i file dal backup di iPhone, iPad e iPod semplicemente selezionando quanto d’interesse.
Quindi non solo le conversazioni di WhatsApp.
Il software, dopo essere stato avviato, entra in azione cercando tutti i backup disponibili nella cartella predefinita presente sul computer in uso.
Una volta individuato il backup, iPhone Backup Extractor fornisce l’elenco di tutti i dati disponibili che possono poi essere selezionati singolarmente in modo tale da avviare il processo di recupero.
Il software consente di di recuperare dati quali contatti, foto, elenco delle chiamate, SMS, MMS, video, segreteria telefonica, voci di calendario, note, file delle applicazioni, giochi salvati, informazioni di debug e dati che altrimenti risulterebbero inaccessibili.
Il software converte automaticamente i database dei backup estratti in file in formato CSV, vCard o iCal in modo tale da permetterne l’importazione.

Nessun commento:

Posta un commento