Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 3 maggio 2017

Valore Bitcoin Trend 2016-2017

Avevamo lasciato il 2015 con i Bitcoin poco oltre i 400 dollari (Trend Storico Bitcoin 2010-2015) ma negli ultimi 2 anni ne sono successe di cose.
Il Bitcoin iniziò l’anno 2016 a 434,46 dollari e ha avuto un primo trimestre relativamente stabile (con lievi aumenti e diminuzioni).
Intorno alla fine di maggio, tuttavia, il Bitcoin è salito fino a raggiungere i massimi di fine 2013.
Il forte aumento è stato dovuto alla domanda improvvisa da parte della Cina, che è diminuita nelle settimane successive spingendo il Bitcoin a 638,22 dollari alla fine del secondo trimestre, sino a giungere oltre i 1000 dollari a fine 2016.
Nel 2017 arrivano nuovi massimi storici a quota 1.340 dollari.
La criptovaluta sta godendo di nuovo interesse nella tecnologia da parte delle imprese e delle banche e dall’aumento dei volumi di transazione.
Secondo Coindesk il trend rialzista continuerà.
Al 3 maggio siamo a 1478 dollari.
A questo punto, difficile parlare di nuovi record, perchè il tutto è in continua evoluzione.

Vanno però evidenziati i motivi di questa crescita progressiva:
Il Bitcoin Supera i 700 Dollari: Brexit, Mufg Coin e Yuan Le Cause?
Donald Trump Nuovo Presidente Degli USA: Bitcoin Al Rialzo
Che Valore Raggiungerà Il Bitcoin Nel 2017? Previsioni

La SEC inizialmente aveva bocciato i Bitcoin quindi niente Exchanged Traded Fund (ETF) ma la moneta ha avuto un forte rialzo quando la stessa SEC ha fatto sapere poche settimane dopo che avrebbe riconsiderato l’eventualità.
Ad ogni modo, gli istituti di regolamentazione statunitensi non sono gli unici fattori che stanno contribuendo ai movimenti degli ultimi mesi.
La capitalizzazione di mercato dei Bitcoin è salita dai 18,34 miliardi di dollari del 5 aprile ai 22,9 miliardi di dollari del primo maggio, secondo i dati forniti da Coinmarketcap.com.
Altro rialzo quando il ministro delle Finanze russo Alexej Moiseev ha detto a Bloomberg che la Russia è pronta a riconoscere legalmente i Bitcoin entro il 2018.
L’India pare stia contemplando una misura simile, che però verrebbe accompagnata da una Bitcoin tax, dal momento che questo tipo di transazioni stanno diventando molto popolari.
L’attività in Bitcoin è raddoppiata in India nello scorso inverno, da quando il governo ha bannato l’uso delle banconote da 500 e 1000 rupie.
Gli investimenti sono schizzati anche in realtà come Venezuela, Zimbabwe e Turchia, ciascuna alle prese con gravi problemi economici, spingendo gli investitori a puntare sulla criptomoneta per mettersi al riparo dalle tensioni.
Bitcoin non è l’unica moneta digitale ad aver toccato i massimi di sempre nel corso della scorsa settimana.
Basta citare altre piattaforme quali Monero, Ripple, Ethereum, Dash.
Coindesk ha scritto che la valuta Ether ha toccato i massimi di sempre a 80 dollari.
Gli Ether arrivano dal network di Ethereum, che come Bitcoin utilizza una piattaforma software open source.
Ethereum ha velocemente attratto l’attenzione di compagnie del calibro di Microsoft e JPMorgan Chase.

2 commenti:

  1. sartebbe corretto indicare anche la salita a 1000 dollari del 2013 per capire come guadagni e perda milioni nell'arco di qualche ora o giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, se noti nel Trend Storico Bitcoin 2010-2015 ho riportato anche i cali spaventosi che ci sono stati negli anni.

      Elimina