Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

sabato 15 luglio 2017

Tutti I Componenti Per Assemblare Un Computer

Componenti essenziali di un Computer sono: Monitor, Case, Scheda madre, CPU (processore), alimentatore, Hard Disk Interno, Memoria RAM e ROM, Scheda Audio (opzionale) e Video, periferiche per collegare Tastiera e Mouse, Unità CD/DVD (opzionale).
Altre periferiche aggiuntive: Webcam, Microfono, Stampante, Scanner ed altro.


MONITOR
Il monitor rappresenta la periferica essenziale per la visualizzazione di qualsiasi informazione proveniente dall'elaborazione dell'unità centrale.
Il monitor prende le informazioni trasformate dalla scheda video e le rende visualizzabili all'utente.
Senza di esso il PC funzionerebbe comunque ma non vedremmo niente.

TASTIERA E MOUSE
Si tratta di periferiche per l'immissione di dati (informazioni) all'interno del sistema operativo.
Il boom degli ultimi anni degli schermi touch screen potrebbe un giorno soppiantare questi dispositivi di immissione dati.
Entrambe per i PC fissi vanno collegate sul case (controllare i colori).

CASE
Rappresenta l'involucro esterno di ogni computer (la scatola diciamo), che sia un computer fisso (desktop) o portatile (notebook) all'interno del quale trovano alloggiamento tutti i componenti dell'unità centrale.
Esistono tantissimi tipi di case con forme e strutture diverse per permettere un corretto alloggiamento di tutti i componenti nonchè una corretta ventilazione e scambio di calore dall'interno all'esterno.

SCHEDA MADRE
Si tratta di circuiti integrati che collegano tutti gli altri componenti tra di loro.
Qui s'inseriscono RAM, Microprocessore, Hard Disk, uscite CD/DVD e tutto il resto.
Rappresenta la base fondamentale tramite la quale tutti i devices comunicano tra di loro.
Per poter svolgere la funzione di mediatore della comunicazione tra i vari componenti, la scheda madre si avvale di un software chiamato BIOS (Basic Input Output System) che permette la corretta gestione dei vari componenti installati sulla piastra madre.
Questo software fisicamente si trova in un piccolo chip di memoria che è installato sulla scheda madre.
All'accensione del computer, il primo programma in assoluto ad essere avviato è proprio il BIOS che esegue per prima cosa un controllo di coerenza sui componenti installati individuando cosi eventuali malfunzionamenti.



CPU
Il processore (CPU ossia Central Processing Unit) rappresenta il motore di un computer.
Coordina tutte le altre unità di elaborazione dati, svolge calcoli matematici ed esegue ogni istruzione di ogni software utilizzato.
Il chip ha su un lato una serie numerosa di piedini metallici che servono per l'alloggiamento sulla scheda madre predisposto proprio ad ospitare il processore centrale.
La parte opposta è generalmente rivestita da materiali adatti alla dissipazione del calore.
Il processore va sulla scheda madre e sopra di esso va aggiunto un dissipatore.


DISSIPATORE CPU
Il dissipatore è spesso formato da materiali in rame e sopra dispone di una ventola ad aria o raffreddamenti a liquido.
Il compito è quello di raffreddare il processore sottostante e mantenerlo alla giusta temperatura, evitando surriscaldamenti.


ALIMENTATORE
L'alimentatore immette la corrente nei vari circuiti e regola la tensione elettrica che viene dalla linea di ingresso, in modo da adattarla all'uso dei componenti del computer attraverso la sua stabilizzazione.


MEMORIA RAM
La memoria RAM (Random Access Memory) contiene i dati memorizzati che devono essere elaborati.
Essa è usata dal Processore per fare dei calcoli ed ottenere un certo risultato.
E' temporanea quindi si cancella quando si spegne il PC (per questo conviene ogni tanto spegnare il computer e non lasciarlo per mesi in standby).
Migliore è la RAM, maggiori saranno le prestazioni del computer.


MEMORIA ROM
E' l'acronimo di Read Access Memory e qui vengono salvate informazioni in modo perenne (ad esempio il boot d'avvio).
E' scritta solo una volta e come dice il nome stesso è di sola lettura (e non può essere modificata).


HARD DISK INTERNO
Si tratta di un disco rigido di memoria di massa di tipo magnetico sul quale è possibile compiere operazioni di lettura e di scrittura.
Sono realizzati in alluminio o vetro e rivestiti da materiale ferromagnetico e da due testine per ogni disco (una per lato) che durante il funzionamento compiono spostamenti di poche decine di nanometri sulla superficie del disco leggendo e scrivendo dati.
Rappresentano l'unità di memorizzazione dei dati di un computer che siano musica, video, programmi, documenti, cookies, etc


HARD DISK ESTERNO
Sono apparecchi venduti a parte che servono ugualmente per immagazzinare dati.
Isolando (scollegando) HDD interni ed utilizzando uno Stone Box (cioè Box esterni IDE/SATA) è possibile trasformarli in HDD esterni.
Ciò può essere fatto quando il PC si fonde (ad esempio la Scheda Madre) e l'HDD interno rimane integro e perfettamente funzionante.
Ogni computer può avere uno o più Hard Disk, interni o esterni o entrambi.
Questi esterni (di fabbrica o creato tramite Box esterni) si collega ad una normale porta USB.


SCHEDA VIDEO
La scheda video è un componente essenziale di ogni computer in quanto consente la visualizzazione di pixel quindi della videata.
Senza di essa, il PC girerebbe ma non visualizzeremmo nulla.
Sostanzialmente sono rappresentate da un chip grafico che si occupa dei calcoli che portano alla trasformazione delle informazioni in immagini o punti luminosi (pixel, la più piccola parte visualizzabile su di uno schermo).
Possiamo avere schede video integrate o esterne.
Le prime sono integrate nella scheda madre, le altre si trovano all'interno di vere e proprie schede, sempre da inserire sulla scheda madre e sono le più potenti in quanto dedicate a questa funzione, con maggiore memoria e potenza di calcolo.


SCHEDA AUDIO
E' una scheda che consente la riproduzione dei suoni (ma anche l'acquisizione).
Sulla scheda madre è presente un chip integrato che consente comunque la riproduzione dei suoni.
Ovviamente per professionisti del settore audio è necessario munirsi di una scheda audio dedicata.

CD/DVD ROM
Periferiche da integrare all'interno del PC ma anche come unità esterne, consentono l'utilizzo di mezzi di supporto dati come CD/DVD e Blue Ray.
In passato un'altra periferica erano i Floppy Disk, ormai caduti in disuso da un 10-15 anni.


MASTERIZZATORE
Ovviamente anche qui non si tratta di un device fondamentale nè essenziale, facilita semplicemente la vita.
Sostanzialmente serve per scrivere/memorizzare dati su CD e DVD.


PANORAMICA D'INSIEME
Nelle due seguenti immagini diamo una panoramica d'insieme con tutti i componenti essenziali al loro posto sia per quanto riguarda i PC fissi che per i Laptop:


Laptop:

Nessun commento:

Posta un commento