Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

Adsense

lunedì 27 novembre 2017

Quali Differenze Ci Sono Tra Sistemi a 32 e 64 bit?

Che differenze ci sono tra le versioni a 32 bit e quelle a 64 bit dei sistemi operativi Windows?
Questi termini si riferiscono alla modalità di gestione delle  informazioni utilizzata dal processore del computer, detto anche CPU.
Le versioni a 32 bit e a 64 bit di Windows sono progettate, rispettivamente, per l'utilizzo in computer con processori a 32 bit e a 64 bit.
Le versioni di Windows a 64 bit possono utilizzare più memoria di quelle a 32 quindi viene ridotto al minimo il tempo necessario per trasferire i processi grazie all'archiviazione di  un numero maggiore di questi nella memoria RAM anziché nel disco rigido.
Questo si traduce in prestazioni migliori dei programmi.
E ciò di solito rispecchia anche la dimensione dei registri interni del microprocessore (CPU).
Le dimensioni del bus dati (le connessioni elettriche usate per trasportare le informazioni sia in lettura che in scrittura) e del bus indirizzi (bus mediante il quale la CPU stabilisce in quale indirizzo andare a leggere oppure a scrivere dati) possono essere differenti, purtuttavia quando un'architettura è definita a 64 bit, ha certamente i registri della CPU larghi appunto 64 bit e gestisce dati di tale dimensione sia internamente che esternamente.


POTENZA E RAM
Un computer con sistema 64 bit è più potente di uno a 32 bit nel senso che si possono utilizzare e sfruttare più di 4 GB di RAM.
Si possono infatti usare più di 4 GB di RAM solo con Windows 64 bit e non con le versioni a X-86 che ignoreranno eventuali banchi di memoria eccedenti tale limite.
Con Windows 64-bit non c'è quasi limite alla memoria RAM che si può montare su un computer.
Per superare, sui sistemi a 32 bit, la limitazione dei 4 GB, le versioni di Windows destinate alle grandi aziende supportano da tempo la tecnologia PAE (Physical Address Extension), caratteristica integrata da anni nelle CPU Intel ed AMD.
Fatta eccezione per il quantitativo di memoria RAM e per lo spazio su disco leggermente maggiori che Windows x64 richiede rispetto alla versione a 32 bit, le differenze dal punto di vista delle funzionalità offerte sono nulle.


ALTRI VANTAGGI: STABILITA'
I computer con Windows 64 bit sono più stabili quindi meno schermate blu.
Tutti i driver dei dispositivi a 64 bit sono firmati digitalmente, quindi, in sostanza, non ci sarà alcuna possibilità di avere crash casuali.
Inoltre un sistema 64 bit è più sicuro contro i malware.
Il fatto che i driver siano tutti firmati e certificati da Microsoft fa diventare impossibile ad un malware di poter accedere al kernel del sistema operativo ed agire come un rootkit.


MEGLIO 32 BIT IN QUESTI CASI
Ci sono giusto poche situazioni in cui si è meglio utilizzare Windows a 32 bit:
Se si hanno solo 2 GB di RAM quindi su sistemi vecchi e se si usano dispositivi vecchi come scanner e stampanti di cui non esistono driver di periferica a 64 bit.

Nessun commento:

Posta un commento