Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

lunedì 20 novembre 2017

Quali App Posso Eliminare Su Windows 10? Guida

PC ma anche Smartphone sono ormai invasi di programmi e funzionalità spesso inutili o comunque che non usiamo.
Vero, ormai le memorie sono un qualcosa di spaventoso ma volente o nolente queste app rallentano il sistema (a maggior ragione se vengono caricate all'avvio).
Vediamone alcune che è possibile eliminare senza problemi.


3D Builder
Permette di creare, visualizzare e stampare modelli 3D.
Se non abbiamo una stampante 3D, possiamo tranquillamente disinstallarla.

Films & TV
Permette di visualizzare film e programmi televisivi, ma in circolazione si trovano player
multimediali più efficienti, come Windows Media Player.

Cortana
È l'assistente vocale di Windows 10: la sua integrazione col sistema operativo è tale
che, se non abbiamo un microfono e non ci interessa usarlo, possiamo soltanto
disattivarlo cliccando nel campo Chiedimi qualcosa della barra delle applicazioni, poi su
Impostazioni e impostando su No le voci relative.

Ottieni Office
Più che un'app, è un collegamento a Internet che permette di scaricare una versione di
prova della suite Office 360.

Mappe
Offre un servizio del tutto analogo a Google Mappe o alle mappe di Apple.

Money
È un aggregatore di notizie prevenienti dal mondo della finanza.

Solitario
È la versione aggiornata del classico gioco Microsoft. Su Windows 10 è ancora gratuita,
ma visualizza annunci pubblicitari.

Groove Music
Al pari di Spotify, permette di acquistare e ascoltare musica in streaming.
Come player, però, non è granché e può essere benissimo sostituito da Windows Media Player.

Xbox
Crea statistiche di gioco per i nostri videogame preferiti e offre una chat per
chiacchierare con altri appassionati.

Sport
Raccoglie notizie sportive da tutto il mondo con tanto di aggiornamenti in tempo reale.

venerdì 17 novembre 2017

Tutte Le Innovazioni Che Ha Portato Il Bitcoin e La Blockchain

Al di là del valore intrinseco dei Bitcoin, tante sono le innovazioni che questa nuova tecnologia (Blockchain) ha portato.
Si tratta di sfruttamenti energetici/informatici alternativi o più in piccolo di sistemi (non rivoluzionari) ma nati solo per il Bitcoin.
Vediamone le principali.



ATM (BTM: Bitcoin Teller Machine)
Ci sono diversi modelli e provider ad offrire un servizio di questo tipo che permettono di vendere e comprare Bitcoin.
Il riconoscimento avviene tramite QR Code.


BitNation (Nazione crittografica) e Public Notary
Bitnation, una startup inglese con sedi a Londra ed Amsterdam fondata nel 2014, vuole promuovere il concetto di "cittadinanza globale" mettendo nelle mani di una Blockchain pubblica i servizi della Pubblica Amministrazione estendendosi fino ai servizi legali e notarili.
In realtà sfrutta il meccanismo Blockchain dei Bitcoin ma è basata su Ethereum.
In Estonia ad esempio, il Governo centrale ha intrapreso una collaborazione con la startup Bitnation per consentire agli e-Resident di notarizzare una serie di documenti (atti di matrimonio, certificati di nascita, residenza o cittadinanza, contratti di lavoro, etc.) affidandoli alla Blockchain del governo (il programma si chiama Public Notary).
Sito Web: BitNation


Carte Di Debito (BitPlastic)
Messi i Bitcoin sopra può essere usata come carta di credito/debito appunto utilizzando ad esempio gli ATM sparsi in giro per il mondo per prelevare contanti.
Sito Web: BitPlastic


Eternity Wall (Notarize)
Eternity Wall offre un servizio chiamato Notarize grazie al quale è possibile sfruttare gratuitamente la tecnologia Blockchain per garantire a livello globale l’integrità dei propri documenti (con un semplice drag & drop dei propri documenti, il servizio crea una stringa di codice che finisce all’interno della Blockchain grazie alla quale tutti potranno verificare e certificare in futuro che in una data certa quel documento già esisteva).
Resta ovviamente da capire se, quando e come tali transazioni possano essere riconosciute legalmente.
Eternity Wall offre anche un servizio stile Twitter.
Sito Web: Eternity Wall


HelperBit
Il founder Baroncini si è appassionato di Bitcoin, nel 2013, e fino al 2015 ha pensato a come realizzare questo progetto.
Poi, grazie all'arrivo di alcuni soci, l’idea si è trasformata in SRL.
L'idea alla base è di mettere in contatto diretto donatori e beneficiari, siano essi direttamente gli utilizzatori finali dell'aiuto o le organizzazioni non governative che si fanno coordinatrici degli interventi.
Inizialmente le donazioni potevano essere fatte solo in Bitcoin, il che rendeva la piattaforma un po' troppo esclusiva, ma recentemente il sistema si è ampliato accettando anche altre valute elettroniche (Xyz e presto Altcoin), oltre che i pagamenti in Euro (tramite accordo con MistralPay e con The Rock Trading).
Sito Web: HelperBit


Hotmine (Smart Heat Boiler)
Si tratta di scaldabagni-miner che producono energia quindi calore da dissipare.
Perchè quindi non usarlo per riscaldare l'acqua?
Ad esempio l'azienda ucraina Hotmine ne vende uno da 3,3 kW che può riscaldare un piccolo
appartamento.
Produce 4 terahash al secondo ed una temperatura dell'acqua sino a 65° con un'efficienza del 95%.
Sito Web: Hotmine.io


Least Authority (tipo Dropbox)
Al di là della comodità nell'archiviare files e documenti online, servizi quali Dropbox rimangono sicuri sino ad un certo punto.
Per intanto gli admin del sito, comunque, possono avere accesso ai files archiviati.
In secondo luogo se avviene un attacco Hacker comunque la privacy viene violata, indipendentemente dall'onestà di chi gestisce questi servizi.
L'idea rivoluzionaria (basata anche sul concetto di P2P) è ovviamente quella di spezzettare il file in centinaia di pezzetti siti su blocchi (cifrati) ed affidarli a ditte diverse.
In questo modo sarebbe impossibile violare alcunchè.
Solo il nostro PC avrebbe la chiave di decriptazione e la possibilità di ricomporre il puzzle.
In realtà, questo sistema, potrebbe essere realizzato sfruttando il PC dei singoli utenti che diverrebbe
luogo per immagazzinare centinaia di piccoli blocchi cifrati (di altre persone).
L'idea è molto complicata (ed è simile a quello che succede su Torrent e in parte eMule) ma Least Authority ci sta pensando.
Sito Web: Least Authority


Travel Identity Of The Future
Vendor It specializzato nel settore Viaggi sta sviluppando una soluzione basata sulla Blockchain per dotare i viaggiatori di un’unica e sicura identità biometrica.
Il progetto, sviluppato in partnership con ShoCard, startup specializzata in Blockchain, parte dall’idea che tutti i passeggeri possano avere in futuro sui propri dispositivi mobile e indossabili un token verificabile, che contenga dati biometrici e personali, grazie al quale le autorità potranno (mediante la scansione del volto e il check sul dispositivo mobile del viaggiatore), verificare l’identità dell’utente senza necessariamente avere il passaporto.
Sito Web: Travel Identity Of The Future

mercoledì 15 novembre 2017

Migliori Siti Per Trovare Pacchetti Vacanza A Basso Costo (Last Minute)

A volte potrebbe esserci l'esigenza di dover prenotare una vacanza all'ultimo minuto: hotel, volo e quant'altro.
In questi casi, prenotando senza l'opportuna offerta, i prezzi possono essere molto alti.
Per questi motivi si possono usare alcuni siti che aggregano le migliori offerte.

Expedia Last Minute
LastMinuteTour
It LastMinute
Groupon Getaways

Per gli hotel: HRS
Mezzi (voli, auto, etc): Kayak

lunedì 13 novembre 2017

Arrivano I Primi Wallet Per Il Bitcoin Gold

Ad oggi il Bitcoin Core (quello classico) vale 6300 dollari (calo di poco più di 1000 dollari), il Bitcoin Cash vale 1250 dollari (leggero calo dopo che era arrivato quasi a 1900 dollari nei giorni precedenti), infine l'ultimo nato, il Bitcoin Gold, 270 dollari.
Il Gold è nato ufficialmente il 12 novembre 2017, essendo ormai disponibili i primi wallet.
Su Bitcoin Gold, c’è finalmente una lista di wallet che supportano la nuova valuta.
C’è Coinomi, Freewallet ed un wallet specifico web-based chiamato My BTG Wallet.
Tuttavia chi non ha fretta farebbe meglio ad aspettare che vengano rilasciati altri wallet e che vengano abilitati i depositi dei token sugli exchange più affidabili.
Infatti il claim dei BTG non ha scadenza.
Ricordiamo inoltre che si possono reclamare solo i token detenuti su wallet Bitcoin (BTC) al momento dell’inizio del fork (ovvero le 3 di mattina del 24 ottobre 2017).
Il mining è stato reso disponibile a partire dal blocco 491.408.
Al momento del lancio il valore di BTG era di circa 354 dollari.
La maggior parte degli scambi sta avvenendo sull’exchange Bitfinex.
L’algoritmo equihash che caratterizza Bitcoin Gold renderà più facile il mining con le schede grafiche (GPU) presenti sui normali computer di casa e quindi potrebbe ampliare i partecipanti al mercato, riducendo contemporaneamente l’influenza delle grandi aziende che dominavano il Bitcoin classico.

sabato 11 novembre 2017

Cos'è La Software Defined Radio? Ricevitori Radio Software

La Software Defined Radio è una tecnologia in continua evoluzione, utile soprattutto per le forze armate.
Cioè uno strumento di comunicazione versatile, a banda larga, progettato e realizzato in modo che le sue funzioni e le sue caratteristiche siano modificabili via software (e non pi via hardware).
Oggigiorno i ricevitori (UMTS, GSM, WiMax, satellite, etc) funzionano tramite hardware e ìì tutti allo stesso modo, cioè tutti possiedono un'antenna che capta il segnale modulato alla frequenza dello standard usato, un demodulatore che riporta il segnale dalla banda traslata in banda base (attorno alla frequenza zero) e un blocco di conversione analogico-digitale che campiona il segnale continuo e lo converte in segnale numerico.
La Software Defined Radio rappresenta invece una vera e propria rivoluzione nel campo delle radiocomunicazioni militari in quanto costituisce un unico ricevitore ed è estendibile ad un ampio intervallo di trasmissioni radio.
Una sola SDR può infatti sostituire varie unità delle radio tradizionali.
Più precisamente, la SDR è stata sviluppata partendo dall’idea di un’unica piattaforma orientata alle comunicazioni radio, dove i parametri principali risultano completamente riconfigurabili via software in funzione della modalità di comunicazione selezionata.
Ciascuna comunicazione radio viene realizzata eseguendo la relativa applicazione, potendo supportare contemporaneamente più comunicazioni radio.
Oltre a ciò, un'altra peculiarità della SDR è la sua “portabilità”: le varie forme dei segnali radio trasmessi e ricevuti devono
E cosa da non sottovalutare il fatto di poter essere facilmente aggiornate con le nuove forme d’onda.

Cos'è La Truffa Triangolare Su Ebay

La Truffa Triangolare è una delle più diffuse negli ultimi tempi su eBay.
Architettare la truffa è davvero semplicissimo: un venditore (reale) mette l’annuncio della vendita di un PC.
Il truffatore si dichiarerà interessato al computer e nel frattempo farà un’inserzione con lo stesso oggetto e prezzo.
Il truffatore contatterà richiedendo un pagamento via Paypal o bonifico ed in seguito attenderà che qualcuno sia interessato alla sua inserzione.
Una volta che avrà trovato un acquirente gli fornirà i dati di pagamento del venditore da cui aveva comprato il PC.
Il venditore riceverà i soldi dalla terza persona, il truffatore riceve il PC e la terza persona non avrà niente.
Se il metodo di pagamento sarà Paypal ad avere la peggio sarò il venditore (la terza persona chiederà il rimborso e riceverà i soldi indietro).
Se il metodo di pagamento sarà Bonifico ad avere la peggio sarà l’acquirente ovvero la terza persona (nessun rimborso e soldi persi).
E il truffatore?
Il truffatore sarà ormai sparito dato che avrà usato un indirizzo che porta ad un appartamento vuoto con la cassetta delle poste e con un nome falso.
Si tratta di una truffa davvero pericolosa e che come dice eBay stesso, sta mietendo un sacco di vittime.

giovedì 9 novembre 2017

Cos'è Lo Shadow Ban e Come Evitarlo (Instagram)

Shadow Ban, termine che fa rizzare i capelli ad influencer e fotografi su Instagram.
Ban Ombra che può essere letto tramite due metafore: ban silenzioso (all'insaputa dell'utente) e profilo che diventa "invisibile".
Sostanzialmente si tratta di una penalizzazione introdotta da Instagram nel 2017.
I contenuti pubblicati dagli account colpiti dallo Shadow Ban diventano praticamente invisibili agli utenti Instagram.
Colui che viene colpito da questo ban, continua a vedere tranquillamente le sue foto nella sezione dedicata alle hashtags, i followers e i likes rimangono gli stessi.
L’unica differenza è un calo netto dell’engagement.
Lo Shadow ban limita il suo raggio di azione alla sezione delle hashtags.
Le immagini pubblicate dai profili colpiti dalla penalizzazione non sono più visibili nella sezione hashtags dagli utenti che non seguono il profilo.
Ovviamente non si tratta di un ban definitivo (cancellazione del profilo) ma non siamo molto lontani, almeno concettualmente.


PERCHE' UN ACCOUNT VIENE OSCURATO?
Esso viene applicato in caso di spam, usando bot e in particolare programmi che violano le condizioni d’uso di Instagram.
Forse hai utilizzato dei bot per incrementare i tuoi follower, come Instagress, Followliker o Mass Planner.
O altri servizi quali Boostly, Social Envy o Socially Rich.
Un'altra motivazione potrebbe essere la violazione dei limiti orari o giornalieri di Instagram.
Instagram limita il numero di azioni che possono essere effettuate ogni giorno.
Gli iscritti non possono mettere più di 150 like al giorno, non possono scrivere più di 60 commenti, non possono iscriversi a più 60 account e non possono smettere di seguire più di 60 account per ora.
Occasionalmente, hashtag innocenti possono essere compromessi.
Questo avviene quando gli utenti caricano foto di nudo, di CP o scrivono testi discriminatori.
Se Instagram nota questo comportamento, generalmente provvedono a eliminare il tag o a limitarne l’uso inserendoli sotto lo shadow ban.
Reclami sull’account: la via più rapida per ottenere attenzioni indesiderate da Instagram e renderli partecipi di violazioni delle loro condizioni d’uso.
In genere questo include uso illecito di materiale protetto da copyright, o contenuti offensivi.
Se succede, Instagram può bannare integralmente l’account, o usare uno Shadow Ban.


SCOPRIRE SE SI E' SOTTO UNO SHADOW BAN
Per scoprire se il tuo account è stato “oscurato”, contatta 4-5 utenti che non ti seguono e chiedigli di verificare se la tue foto appaiono nella ricerca usando un’hashtag da te utilizzato.
Per migliori risultati, usa hashtag meno popolari per rendere più facile la ricerca.
Se gli utenti non vedono le foto, molto probabilmente sei sotto l’effetto di uno "Shadow Ban".

Donna Accusata Di Aver Commissionato Un Omicidio (Deep Web)

Una donna neozelandese di 58 anni che abita in Danimarca è sospettata di aver ordinato un omicidio online sul Deep Web, almeno così riferisce il quotidiano svedese Dagens Nyheter.
L'uccisione, che comunque non è mai avvenuta, è stata pagata in Bitcoin.
La polizia danese dice che la donna aveva fornito una descrizione abbastanza dettagliata di un uomo italiano che voleva uccidere.
Il lavoro era stato ordinato su un market di Mafia Cecena "Crime Bay by Chechen Mob".
Sul sito si legge che non accettano ICQ, Skype, eMail.
Scelto l'obbiettivo e il tipo di "reato", il sito sceglierebbe la persona adatta in base a provenienza geografica e capacità.
Il denaro rimane in Escrow fino a che l'operatore non fornisce prova video del lavoro effettuato.
Il cliente può controllare notizie locali o i social media per vedere se il lavoro è stato completato.
Se l'operazione fallisce, si legge che il cliente può scegliere di avere il rimborso o viene assegnato un altro esecutore.
Come spesso succede in questi casi, difficile stabilire se il sito sia lecito o meno, anche perchè una volta caricati i soldi lì sopra, probabilmente scomparirebbero alla velocità della luce.
Va comunque sottolineato che secondo alcune voci sul Clear Web c'è chi afferma invece che il sito sia lecito e che effettivamente sia possibile commissionare omicidi e reati subiti (a differenza del 90% dei siti simili sulle Darknet).

martedì 7 novembre 2017

Amazon Accetterà Pagamenti In Bitcoin?

Storicamente i Bitcoin sono utilizzati per acquistare prodotti illegali sul Deep Web ma oggi moltissime aziende accettano i pagamenti in cryptomoneta per transazioni totalmente lecite.
In Germania vengono addirittura considerate “unità di conto” e quindi tassabili.
Secondo quanto riporta il quotidiano tedesco Die Welt, anche Amazon potrebbe fare lo stesso a breve.
La testata ha riportato le previsioni di vari esperti statunitensi che confermano l’operazione e tra questi c’è anche James Altucher, venture capitalist e investitore in oltre 20 diverse startup. Quest’ultimo aveva previsto che Amazon avrebbe reso ufficiali i pagamenti in Bitcoin durante la presentazione dei dati relativi all’ultimo trimestre e anche se ciò non è avvenuto, è comunque convinto che accadrà presto.

"Non vedo alcun motivo per cui Amazon non dovrebbe accettare i Bitcoin come mezzo di pagamento", dice Oliver Flaskämper, leader di Bitcoin Germania.

Il gigante della tecnologia statunitense potrebbe quindi posizionarsi come leader dell’ innovazione.
Già ora è possibile acquistare da Amazon tramite i fornitori di servizi e pagare con Bitcoin”, spiega Flaskämper, che gestisce il più grande mercato tedesco per le criptocurrency. Oggi esistono servizi come all4btc.com che consentono di cambiare velocemente Bitcoin in euro o dollari e pagare la merce ordinata presso diversi rivenditori online.
Prima o poi Amazon potrebbe decidere di rendere superfluo questo passaggio.
Se l’azienda di Bezos dovesse accettare la moneta digitale, potrebbe spingere anche altri negozi online ad adottare la moneta virtuale, rendendo la diffusione di questa valuta digitale sempre maggiore.

lunedì 6 novembre 2017

Come Creare Grafici XY Con Excel (Grafici A Linee)

Creare grafici con Excel è semplicissimo ma la funzione che mette in relazioni due quantità sui due assi (X ed Y) è davvero poco intuitiva.
Selezionando le due colonne con i valori di cui abbiamo bisogno (che sia un grafico spazio/tempo, velocità/tempo, sforzo/deformazione, popolazione/tempo etc) sull'asse delle Y si avranno i dati selezionati che però verranno messi da Excel in funzione delle celle.
Per intenderci se ho due colonne A e B contenenti in A dei metri (spostamento) e in B dei secondi (tempo), otterremo un grafico in cui effettivamente sull'asse delle Y avrò lo spazio ma su quello delle X la numerazione delle celle (se ho 40 spostamenti, verranno messi in funzione di 40 celle numerate da 1 a 40).
Per ovviare a questo problema ed ottenere un grafico congruo alla realtà e con i valori prescelti per entrambe le quantità, basterà seguire questa semplice procedura.
Per prima cosa vanno selezionati tutti i valori arrecanti una certa quantità (ad esempio le caselle da A1 ad A40 con tutti gli spostamenti), fatto ciò "inserisci" e poi si sceglie il grafico più opportuno (ad esempio quello a "linee").
Otterremo un grafico dove appunto i valori nella casella A (cioè asse delle Y) saranno in funzione delle celle (X).
A questo punto vi basterà schiacciare sul grafico e in particolare a destra del grafico dove c'è scritto "filtri grafico" e poi "seleziona dati".
Andate poi su "etichetta asse orizzontale" , "modifica" e poi in "intervallo etichette" selezionate l'altra colonna (ad esempio le celle che vanno da B1 a B40) ed infine "ok".
Dopo di ciò il vostro grafico sarà pronto: avrete sull'asse delle Y le celle A e sull'asse delle X i valori delle celle B.