Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

sabato 25 luglio 2015

Identificare Numeri Che Non Si Conoscono Con Hello

Hello è la nuova app sviluppata dal team di Messenger che prova a risolvere un problema che si perde nella notte dei tempi: quello delle chiamate anonime(cioè numero visibile ma non si sa a chi appartiene).
Con questa app potrete dunque identificare i numeri che non conoscete e spaere a chi appartengono.
Sfruttando le informazioni a disposizione su Facebook e incrociando i dati con quelli del dispositivo dell'utente chiamante, l'app rivela l'identità di chi sta chiamando, anche se il numero non è presente nella rubrica telefonica.
Naturalmente vengono visualizzate solo le informazioni già condivise su Facebook dall'utente chiamante.
L’idea è quella di avere un’app costantemente interfacciata coi nostri contatti di Facebook, capace di fornirci informazioni dettagliate e complete su chi ci sta chiamando, anche se si tratta di un numero che non abbiamo in rubrica.
Ad esempio ad un numero sconosciuto potrebbe corrispondere il profilo e la foto di qualcuno con il quale abbiamo decine di amici in comune.
Oltre a consentire il riconoscimento di chi chiama, l'app permette di bloccare le chiamate indesiderate, ma anche la ricerca di numeri di persone o di attività, funzione, quest'ultima, che si intreccia con la volontà di Facebook di diventare un punto di riferimento anche nelle attività di ricerca di luoghi di interesse.
L'app è già scaricabile su Play Store ma solo per utenti degli Stati Uniti, del Brasile e della Nigeria.
La ricerca dei numeri e l'identificazione delle persone dipende dalle policy utilizzate dagli utenti nel condividere i propri dati.
Se il chiamante li condivide con gli amici, questi saranno le uniche persone che vedranno i suoi dati.
L'app permette di collegare all'account diversi numeri di telefono.
Se si usano più telefoni contemporaneamente, le altre persone sapranno così che siamo sempre noi a chiamare.

Nessun commento:

Posta un commento