Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 4 agosto 2017

Tutti I Diversi Tipi Di Fibra Ottica

Il collegamento in fibra ottica (materiali vetrosi che conducono la luce), comincia ormai ad avere diversi anni sul groppone per quanto si tratti di una tecnologia in continua evoluzione ed almeno in italia non ancora sfruttata del tutto.
Il primo prototipo risale addirittura al 1840! (anche se l'utilizzo era diverso da quello di oggi).
Ad oggi TIM copre oltre 700 comuni con una velocità sino a 300 mega (1 gb/s).
Vodafone garantisce in 300 città velocità sino a 100 mbps, nel 2020 si stima che quasi 9 comuni su 10 saranno raggiunti dalla fibra ottica.
In quest'articolo vedremo le principali differenze tra le fibre ottiche.


Fiber To The Node
Con questo termine s'ndica la tipologia di collegamento in fibra ottica meno evoluto.
Il collegamento in fibra ottica arriva in una cabina esterna dell’operatore che di solito dista
un bel po' di chilometri dalla casa dell'utilizzatore, mentre il collegamento finale rimane su
vecchio doppino telefonico di rame.


Fiber To The Cabinet
Potremmo italianizzare con “fibra fino all’armadio”.
Il collegamento (molto simile al primo già vistro) arriva in una cabina esterna secondaria dell’operatore molto più vicina alle case degli utenti (spesso incontriamo delle scatole grige sui marciapiedi delle nostre città).
Il collegamento dal cosiddetto armadio fino a casa dell’utente (tipicamente entro 300 metri) avviene con il doppino telefonico in rame.


Fiber To The Bulding
In questo caso, il collegamento in fibra ottica raggiunge la cassetta telefonica del condominio
o delle singole abitazioni.
Il collegamento finale con l’appartamento, invece, continua ad essere sul filo di rame, ma sempre più spesso avviene con nuovi cablaggi in fibre ottiche e cavi Ethernet.
In questo caso il collegamento è quasi diretto.


Fiber To The Home
Si tratta dei nuovi collegamenti in fibra ottica che raggiungono direttamente le singole
case, portando quindi il cavo direttamente nella borchia telefonica che troviamo nei nostri appartamenti.
Rappresenta sicuramente una soluzione più costosa rispetto a quelle “ibride (fibra + doppino), ma garantisce la massima velocità di connessione.
La banda è sfruttata interamente o quasi.

Nessun commento:

Posta un commento