Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 3 febbraio 2016

Transazioni Sul Deep Web Con Wallet Multifirma (Multisig)

Le transazioni standard sulla rete Bitcoin potrebbero essere chiamate "operazioni a singola firma", perché i trasferimenti richiedono una sola firma: da parte del proprietario della chiave privata associata all'indirizzo Bitcoin.
Ultimamente molti market sul Deep Web hanno impostato un sistema di transazioni basato su Wallet Multisig.
Ma di cosa si tratta?
Semplicemente di un Wallet che è composto da più portafogli separati, essi devono essere utilizzati insieme per accedere ai fondi.
In poche parole ci si riferisce alla richiesta di più di una chiave privata per autorizzare una transazione Bitcoin.
Cioè le transazioni devono avere più conferme prima di andare a buon fine.


MULTISIG
Un Multisig Wallet è un indirizzo che è associato con una chiave privata più ECDSA.
Il tipo più semplice è un indirizzo "M di N", associato con N chiavi private, l'invio di Bitcoin da questo indirizzo richiede firme di almeno M chiavi.
3 di 4, vorrebbe dire che ci sarebbero addirittura 4 chiavi private(ipoteticamente 4 persone) e 3 firme necessarie affinchè la transazione avvenga.


ESEMPI
Sistema ad una firma:
1 di 2) Per fare un esempio "comune": la firma di uno dei due coniugi è sufficiente per vendere la casa.
Con il sistema delle Multisig inutile dire che la sicurezza è molto più elevata:
2 di 2) Nel caso Multisig per vendere la casa servirebbe la firma di entrambi.
2 di 2) Ho un Wallet sul mio PC, l'altro sullo smartphone: i fondi non possono essere spesi senza la firma da entrambi i dispositivi.
Così, un utente malintenzionato deve avere accesso a entrambi i dispositivi al fine di rubare i fondi.
2 di 3) Famiglia composta da 1 bambino e 2 genitori. Il bambino può spendere i soldi se c'è l'approvazione di entrambi i genitori e il denaro non può essere tolto al bambino a meno che entrambi i genitori siano d'accordo.
2 di 3) Il compratore-venditore-Escrow: acquirente versa denaro per una transazione 2 di 3 con il venditore e un Escrow di terze parti.
Se la transazione va liscia, compratore e venditore firmano la transazione per inoltrare i soldi al venditore.
Se qualcosa va storto, ci sarà la disputa da parte dell'Escrow(per esempio l'amministratore del market o comunque una persona fidata).
Siamo 1-1 quindi spetta all'arbitro (Escrow) decidere chi ha ragione.


COME FUNZIONA SUL DEEP WEB
Sia l'acquirente che il venditore devono aver inserito la loro chiave pubblica Multisig sul loro profilo.
Il compratore acquista l'oggetto, quindi un Multisig Wallet (con tanto d' indirizzo) viene generato utilizzando la chiave del compratore, la chiave del venditore e una chiave pubblica (2 di 3).
Entrambe le parti possono utilizzare queste informazioni pubblicamente visibili per verificare l'autenticità dell'indirizzo.
L'acquirente invia denaro a questo indirizzo e il venditore invia le merci.
Se l'acquirente è soddisfatto...finalizza l'acquisto e il venditore riceve la chiave privata (sommata alla sua, può prelevare i soldi perchè avrebbe due firme).
In caso di controversia o di rimborso, sarà l'acquirente a ricevere la chiave privata.
Chi riceve la chiave privata la utilizzerà, insieme alla propria chiave privata, per rivendicare le monete.
Il sistema come detto è 2 di 3 (servono 2 firme per autenticare la transazione).
In poche parole acquistato il prodotto si ottiene un indirizzo BTC per inviare le monete.
Il venditore ottiene la chiave privata quando l'acquisto è finalizzato.
È possibile ottenere la chiave privata quando la disputa è vinta.
Questo è un metodo quasi infallibile per evitare Scam e forse pure gli Exit Scam.
La chiave privata di ogni singolo utente non la conosce nessuno.


METODI DI GENERAZIONE DELLE CHIAVI PRIVATE
Vengono usati sia metodi manuali (QT Wallet console), metodi automatici (il market stesso crea le chiavi private, a volte con tanto di pin) o tool online (Coinbin).

Nessun commento:

Posta un commento