Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

sabato 14 marzo 2015

Wangiri e La Ping Call: La Truffa Che Vi Azzera Il Credito Telefonico

Wangiri(o detta anche Ping Call=One Ring And Cut) è il nome di una truffa telefonica che negli ultimi mesi sta spopolando in Italia, sfruttando la tecnica appunto del Ping Call.
Il meccanismo è molto semplice, a qualsiasi ora del giorno(e della notte), potreste ricevere una telefonata da un numero straniero, solitamente dalla Moldavia con prefisso +373, la telefonata dura il tempo di uno squillo(se si risponde, la linea cade).
Nella malaugurata ipotesi in cui voi proviate a richiamare questo numero per capire chi vi ha chiamato, si viene reindirizzati ad una linea a pagamento dal costo di ben 1.50 € scalati ogni 10 secondi trascorsi in chiamata, con in sottofondo un’audio che pare essere quello di un film a luci rosse, quindi come potete capire la truffa parte proprio nel momento in cui voi richiamate.
Sotto certi versi il meccanismo di guadagno è simile a quello utilizzato dai Dialer negli anni 90 che colpivano i modem 56K e nel particolare i PC.
I truffatori sono dotati di un computer in grado di contattare contemporaneamente migliaia di numeri telefonici casuali in tutto il mondo.
Per riavere il credito rubato occorre procedere con una vera e propria denuncia.


PING CALL
Questa tecnica prende il nome di Ping Call, “ping” in gergo informatico e l’invio di un dato informatico a cui dovrebbe seguire una risposta, in campo informatico si misura il tempo trascorso, ma in questo caso l’interesse non sta nel tempo, ma nella richiamata e proprio per questo motivo “call” che indicata la chiamata.
Truffa alquanto semplice e redditizia, che può svuotare rapidamente il nostro credito telefonico.
Sicuramente il primo e più efficace accorgimento da intraprendere sarebbe quello di non non rispondere e soprattutto non richiamare numeri provenienti dall’estero o sconosciuti, ma in un momento di distrazione, per paura che sia una chiamata di lavoro o per disinformazione questo può facilmente capitare, soprattutto se il numero della vittima è di un adolescente o un anziano.
Vi consiglio pertanto di chiamare il numero clienti del vostro operatore e chiedere se è possibile disattivare le sole chiamate internazionali in uscita.

Nessun commento:

Posta un commento