Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

giovedì 24 marzo 2016

Aggiornamenti Windows Non Riusciti? Ecco Come Risolvere

Eseguire gli Update di Windows è fondamentale, non solo dal punto di vista della sicurezza ma anche delle prestazioni.
Spesso però per un qualsiasi motivo (virus, errori di sistema, disattivazione casuale, etc) potrà capitarci di leggere la frase "aggiornamento non riuscito".
Questo ormai lo sappiamo tutti, spesso però la pigrizia e la distrazione portano gli utenti a non controllare lo stato del proprio sistema e a tralasciare molti degli update disponibili.


VERIFICARE SE GLI AGGIORNAMENTI SONO ATTIVATI
Indipendentemente dal sistema operativo, schiacciando su Start ed eseguendo una ricerca con la parola Update e schiacciando su Windows Update entreremo nel pannello di configurazione.
Qui avrai:
1) Installa gli aggiornamenti automaticamente (scelta consigliata) si tratta dell’impostazione predefinita di Windows e prevede sia il download che l’installazione automatica di tutti gli aggiornamenti importanti.
2) Scarica gli aggiornamenti ma consenti di scegliere se installarli (per installare solo gli aggiornamenti importanti)
3) Verifica la disponibilità di aggiornamenti ma consenti di scegliere se scaricarli e installarli (qui Windows segnalerà la presenza degli aggiornamenti ma oltre a non installarli non li scaricherà neppure)
4) Non verificare mai la disponibilità di aggiornamenti (scelta non consigliata)

Una volta selezionata l’opzione desiderata, per salvare i cambiamenti, basta cliccare su OK.


AGGIORNAMENTI NON RIUSCITI
Pur risultando attivato, Windows Update per i motivi citati prima (conflitti di sistema, virus, etc) potrebbe anche non funzionare.
Una volta assicuratovi che il PC è pulito facendo una bella scansione, vediamo come risolvere il problema.

1) Come prima cosa vi consiglio di utilizzare il piccolo Fix It, messo a disposizione da Microsoft.
Lo trovate qui: Fix It (Windows Update)
Scaricate in base al vostro sistema operativo (Win 7, 8, 8.1, 10)
Avviato con un doppio click analizzerà il vostro sistema in cerca di errori, proponendovi la soluzione per risolvere.

2) Ripristino Automatico Windows Update
Andate su Pannello di Controllo/Risoluzione Problemi/Risolvi Problemi Windows Update
Segui le istruzioni fornite (potrebbe essere necessario convalidare l'azione con i privilegi di amministratore)

3) Quali aggiornamenti non riescono? Se tutti, saltate questo punto (e continuate a leggere sotto).
Se invece solo alcuni aggiornamenti vengono rifiutati potrete sempre installarli manualmente dal sito Microsoft.
Appuntatevi il nome degli aggiornamenti rifiutati, andate su Google e ricercateli manualmente utilizzando il sito ufficiale Windows Microsoft.

4) Ultimo metodo per ripristinarli cancellando tutta la cartella di SoftwareDistribution in Windows.
Ovvero Start, digita ”cmd” (sarebbe il Dos. Digitare cmd senza virgolette), tasto destro e scegli la voce Esegui come amministratore dal menu che compare.
Nella finestra Dos che si apre, dai uno dopo l’altro i seguenti comandi e riavvia il PC.

net stop wuauserv

rmdir %windir%\softwaredistribution /s /q

rmdir %windir%\system32\softwaredistribution /s /q

regsvr32 /s wuaueng.dll

regsvr32 /s wuaueng1.dll

regsvr32 /s atl.dll

regsvr32 /s wups.dll

regsvr32 /s wups2.dll

regsvr32 /s wuweb.dll

regsvr32 /s wucltui.dll

net start wuauserv

Al nuovo accesso a Windows, prova ad avviare la ricerca degli aggiornamenti in Windows Update e vedi se hai risolto.


In alternativa sempre Start, digita "msconfig" (sempre senza virgolette) e poi in servizi, metti in ordine alfabetico e trova Windows Update.
Disabilitalo/terminalo.
Poi trova "cmd" (Dos) da esegui (sempre da Start), click destro per eseguire come amministratore e nella finestra che ti si apre, digita(poi premi Invio):

regsvr32 C:\Windows\System32\wuaueng.dll

Fatto ciò, riavvia, ritrova "msconfig" e in servizi va su Windows Update ed abilitalo nuovamente.

Nessun commento:

Posta un commento