Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

giovedì 30 gennaio 2014

Quali Sono Le Temperature Ottimali Per Il PC? Hard Disk, Core, GPU

Qui ho parlato di SpeedFan(Come Variare La Velocità Delle Ventole) , invece in quest'articolo breve excursus sulle Temperature ottimali da garantire al proprio PC.
Piccola premessa: ogni CPU è costruita per lavorare a differenti temperature massime quindi una Temperatura ideale non esiste.
Così come si dovrebbe distinguere tra i vari Hardware montati e tra PC fissi e Notebook.
Per i Notebook oltre gli 80° C c'è sicuramente qualcosa che non va, già sui 75° C la situazione va monitorata.
Ciò vale sia per le CPU che per la GPU(Unità di Elaborazione Grafica).
E' comunque buona regola tenere sempre pulite le ventole e sostituirle nel caso qualcuna non funzioni più.
Se ciò non basta, il problema potrebbe essere il Dissipatore di calore del Processore(che in tal caso andrebbe cambiato) o la Pasta Termoconduttiva(tra il Dissipatore e il dispositivo).
Per saperne di più vi rimando a quest'articolo: Migliori Paste Termiche



TEMPERATURA IDEALE HARD DISK
In verticale (sulle ascisse) abbiamo la probabilità di rottura di un hard disk (l'AFR%), che deve essere più bassa possibile.

La prima tabella riassume tutti i casi possibili, in funzione della temperatura.
Le temperature statisticamente migliori sono comprese tra i 35 e i 45 °C (notare il pallino nero ovvero l'AFR%).

Il secondo grafico invece ci dice che a temperature basse, tra i 15 e i 30 °C nei primi mesi di vita di un hard disk, la probabilità di rottura aumenta, probabilmente a causa di guasti dovuti alla meccanica.
Le preferibili sono tra i 35 e i 40 °C.
Dai 40 °C in su (e in particolare oltre i 45°) invece, aumenta la probabilità di rottura entro i 3 anni, che è un periodo che ci interessa particolarmente.
Dopo i 3 anni, se l'hard disk è rimasto integro, probabilmente rimarrà tale per almeno altri due anni, come si vede anche in altri grafici.
Concludendo la temperatura migliore sembrerebbe essere di 35 °C.
Comunque in un range compreso tra i 35 e i 40 °C sarebbe ottimo.

Aggiungo: un buon riferimento potrebbe essere quello di mantenere la temperatura dell'hard disk a circa +10 °C rispetto alla temperatura ambiente, così stiamo apposto tutto l'anno:

- T Amb -> T HD
- 20 °C -> 30 °C
- 25 °C -> 35 °C
- 30 °C -> 40 °C

2 commenti:

  1. Grazie : mi avete tranquillizzato. Franco

    RispondiElimina