Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

venerdì 27 maggio 2016

Windows Ink, Sticky Notes e Sketch-Pad: Scrivere Sullo Schermo Del PC!

Atmel, EETI, Synaptics, APS Elan, etc sono tutti produttori di penne e pennelli digitali che stanno prendendo accordi con Windows.
Come mai? Per Windows Ink, una delle novità più interessanti di Windows 10.
Windows Ink è un sistema di input con “penna“, mediante il quale potremo scrivere velocemente appunti, disegnare o comunque effettuare annotazioni sulle nostre immagini.
Molte delle applicazioni esistenti di Microsoft già includono il supporto di una penna.
Una volta scaricato l’aggiornamento per utilizzare Windows Ink bisognerà trovare una piccola icona nell’angolo in basso a destra dello schermo.
Cliccando su di essa con il cursore del mouse si avvia lo spazio di lavoro denominato Windows Ink. In questa area troverete diverse applicazioni che prevedono l’utilizzo della penna, prima però conviene andare in menu impostazioni in cui sarà possibile configurare secondo le proprie esigenze le impostazioni del pennino.
Inoltre si noterà una piccola serie di icone per le applicazioni utilizzate di recente nella parte inferiore dello schermo, così come un link che rimanda alle applicazioni penna abilitate all’interno del Microsoft Store.
In teoria è possibile configurare la parte superiore della penna (il gommino, diciamo) in modo da impostare i “click” su di essa ed aprire Windows Ink per iniziare immediatamente ad utilizzare Ink Workspace o avviare Sticky Notes.
Quest’ultima app, consente di gestire in maniera assolutamente naturale il tutto, come se stessimo utilizzando della carta.
Attualmente, Sticky Notes consente di creare e salvare “note” di diverse forme e colori.
Le novità non finiscono qui, poichè un altro ramo dell’esperienza Windows Ink riguarderà il modulo Sketch-Pad.
Con questo software, avremo la possibilità di disporre di una semplice tela bianca sulla quale potremo disegnare, abbozzare una mappa per spiegare ad un amico dove si trova X posto e così via.
Ultima, ma non meno importante, funzionalità è quella garantita da Screen-Sketch.
In questo caso, avremo la possibilità di editare uno screenshot del nostro desktop, editarlo, ritagliarlo e, soprattutto, disegnare su di esso aggiungendo segni, scritte o quant’altro ci necessiterà annotare a mano su di esso.


Nessun commento:

Posta un commento