Visualizzazioni Totali

IL MIGLIOR BLOG TECNOLOGICO DEL WEB: PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL BLOG DA OGGI CI TROVATE ANCHE SU FACEBOOK! (LINK A SINISTRA)

mercoledì 9 aprile 2014

Tutte Le Applicazioni Per Chiamare Gratis

Sono sempre di più le app di messaggistica istantanea che offrono anche la possibilità di telefonare ai propri contatti.
L’ultima novità arriva ancora una volta da Facebook, che qualche giorno fa ha introdotto sull’app Messenger le chiamate vocali gratuite tramite VoIP, in prova già nel corso del 2013 per gli utenti di Stati Uniti e Canada e ora estese a chiunque l’abbia scaricato sul proprio smartphone o tablet, sia Apple o Android.
In assenza di una rete Wi-Fi, al servizio vengono applicati i costi per la trasmissione dei dati a seconda del proprio piano tariffario e, come già avviene per Skype, si potrà valutare la qualità della telefonata attraverso una scala da una a cinque stelle.


LA DIFFUSIONE DI TELEGRAM
I recenti disservizi di Whatsapp, acquistata da Mark Zuckerberg per 19 miliardi di dollari, e la relativa lentezza nell’aggiornamento delle funzionalità rispetto ai competitors, stanno in compenso favorendo la diffusione di Telegram, l’ultima creatura di Pavel e Nikolai Durov, che utilizza chiavi crittografiche per criptare i contenuti inviati.
Solo nei giorni immediatamente successivi alla cessione dell’app (quasi) gemella al social network, è stata scaricata e installata su più di 5 milioni di smartphone.
Per saperne di più: Telegram (Guida)


VIDEOCHIAMATE
Per quanto riguarda le videochiamate di gruppo, invece, dopo Google Hangouts (Guida), a insidiare il primato di Skype arrivano Friend Caller (Guida) e ooVoo (Guida) : se il primo permette di video-chattare in contemporanea con sette persone, con il secondo si possono addirittura inserire fino a 12 partecipanti nella conversazione, inviare file e brevi filmati e chiamare gratuitamente verso Stati Uniti e Canada, sia su telefono fisso che cellulare.
Tutto a costo zero.
Nelle ultime 24 ore una novità è però arrivata anche in casa Vine (Guida) .
Oltre alla condivisione di video di 6 secondi, ora si potrà chattare e inviare filmati a uno o più contatti e, via e-mail, pure a chi non utilizza l’app (che è di proprietà di Twitter).
Già da diversi mesi, invece, Instagram (Guida) ha aggiunto la possibilità di scambiare messaggi privati, a singoli o gruppi di massimo 15 persone (ma solo a partire da una foto o da un video): una scelta diretta non tanto a contrastare i servizi di instant messanging, quanto Twitter.


L'APP OFFLINE!
E se non si possiede internet? FireChat, a una settimana dal lancio sta rapidamente scalando le classifiche delle app più scaricate, consente di inviare messaggi anche senza copertura 3G o Wi-Fi, grazie al Multipeer Connectivity Framework, introdotto da Apple con iOS7, che crea una catena di diversi dispositivi in grado di portare i dati a destinazione saltando da un apparecchio all’altro.
È possibile conversare e inviare foto in modo anonimo con le persone intorno a noi, ovvero a portata di Bluetooth, oppure accedere a un’unica grande chat nella stanza “Everyone”.
Impossibile per il momento dialogare con chi utilizza Firechat su un dispositivo Android, ma dall’azienda fanno sapere che è già allo studio una rete che sfrutterà tutti i punti di aggancio possibili per moltiplicare le interazioni tra gli utenti.



Articoli di applicazioni con le quali è possibile inviare SMS gratis e chiamare fissi e cellulari gratis o a basso costo:
Whatsapp Per PC (Guida)
Line (Guida)
Blackberry Messenger (Guida)
Facebook Messenger (Guida)
WeChat (Guida)
ChatOn (Guida)
Indoona (Guida)
Forfone (Guida)
Clouditalia Simfonia (Guida)
Mtalk Unlimitated (Guida)
Rebtel Cheap And Free (Guida)
Tango Video Calls (Guida)
Upptalk (Guida)
Viber (Guida)

Nessun commento:

Posta un commento